L’equilibrio di Salvini che accusa il governo di smantellare i decreti sicurezza mentre un Carabiniere viene investito

di Enzo Boldi | 29/06/2020

Carabiniere investito
  • Come strumentalizzare una tragedia avvenuta in provincia di Bologna?

  • Ce lo insegna Matteo Salvini

  • Tira in ballo il governo per commentare la vicenda del carabiniere investito nella notte

Si poteva esprimere la giusta solidarietà con poche parole, ma l’attrazione della propaganda politica è stata troppo forte. E così, anche in questo caso, Matteo Salvini ha deciso di tirare in ballo il governo per la triste storia che arriva dava provincia di Bologna dove un carabiniere è stato investito da alcuni criminali che hanno forzato il posto di blocco. La tragedia è avvenuta nella notte a Mordano, dove una pattuglia dell’Arma aveva posizionato la propria auto dopo la segnalazione di un’auto a bordo della quale c’erano quattro persone che, pochi istanti prima, avevano rapinato un bar tabacchi nella provincia di Ravenna. Le condizioni del carabiniere investito, un appuntato di 48 anni, sono molto gravi.

LEGGI ANCHE > Omicidio di Margno, non si trovano i cellulari di Mario Bressi e dei bambini

La ricostruzione: intorno alle 4 della scorsa notte, alcuni uomini hanno fatto irruzione in un bar tabacchi di Fusignano, riuscendo a sottrarre solamente alcune stecche di sigarette. I quattro ladri, infatti, sono stati interrotti da alcuni passanti che hanno notato alcuni movimenti sospetti nel negozio. Con quel magro bottino sono fuggiti a bordo della loro Alfa 156, ma le forze dell’ordine erano già state allertate. A Mordano, in provincia di Bologna, i quattro si sono trovati davanti al posto di blocco: due di loro sono scesi dall’auto dandosi alla fuga, gli altri due hanno fatto la ‘spaccata’ forzando il posto di blocco e colpendo il 48 enne. Le sue condizioni sono molto gravi: un trauma cranico e una frattura alla vertebra. Per questo è ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale Maggiore.

Carabiniere investito, Salvini fa propaganda

Il mondo della politica si è stretto attorno al carabiniere investito e alla sua famiglia, con messaggi di cordoglio bipartisan. Poi arriva Matteo Salvini che, nel suo post su Facebook, riesce a tirare in ballo il governo (anche quando non c’entra nulla).

«Mentre il governo è impegnato a smontare i Decreti sicurezza e a mandare a casa i carcerati, una banda di delinquenti tenta una spaccata e poi investe un carabiniere che ora è grave in ospedale», scrive il segretario del Carroccio. Come se i due casi fossero collegati (dando vita ai soliti commenti social sotto al suo post.

(foto di copertina: da Pixabay)