L’ultimo Blockbuster al mondo è appena diventato un Airbnb

C'è solo un Blockbuster sopravvissuto alla rivoluzione streaming ed è ora possibile dormirci

di Marta Colombo | 13/08/2020

Blockbuster airbnb

Molto più che un semplice negozio per noleggiare videocassette e DVD, Blockbuster è il simbolo di una generazione. Prima delle ore passate davanti al computer o alle smart TV sfogliando centinaia di titoli digitali, c’erano le visite ai negozi di noleggio, le attese e, a volte, anche le delusioni. Nella cultura popolare americana e internazionale, i Blockbusters sono ormai dei templi e icone degli anni ’90 e ’00.

A Bend, in Oregon, l’ultimo Blockbuster al mondo ha cavalcato quest’onda nostalgica trasformando il negozio in un Airbnb. Dal 2004, la manager e futura host Sandi Harding, si è occupata di tenere in vita l’attività.

LEGGI ANCHE >Le 15 cose che chi è cresciuto negli Anni 90 sogna ancora di poter fare

L’idea di trasformare l’ultimo Blockbuster in un Airbnb

L’idea di offrire un pernottamento nel negozio è nata principalmente come un ringraziamente agli abitanti della contea di Deschutes per aver tenuto in vita l’ultimo punto vendita della catena e farne uso come se fosse il 1994. L’esperienza è stata ideata per offrire un tuffo negli anni ’90: un soggiorno con arredamento in tema, un TV gigantesca risalente al decennio, un videoregistratore e la collezione di cassette del negozio tra cui scegliere.

«È stato difficile trovare questa televisione così grossa», ha spiegato Sandi Harding alla CNN. «Quest’anno è il nostro 20esimo anniversario come Blockbuster e speravamo di poter festeggiare, ma a causa del Covid-19 siamo felicissimi di aver ideato questo progetto».

Harding ha continuato spiegando che il risultato finale è nato dallo sforzo della comunità e che solo i residenti della contea di Deschutes possono prenotare l’Airbnb, per gli altri fan del marchio in giro per il mondo, è possibile acquistare il merchandise online.

«Con tutti quanti bloccati a casa a riscoprire la vita domestica in famiglia, abbiamo pensato che fosse divertente creare un throwback negli anni ’90», ha detto la manager.

l’esperienza costa solo 4 dollari a notte, ovvero un penny in più del noleggio di un nuovo titolo.

(Immagine di copertina: Airbnb)