Il risultato clamoroso della finale di Sanremo: 60,6% di ascolti

di Ilaria Roncone | 09/02/2020

ascolti sanremo finale
  • Il dato Auditel per la finale di Sanremo conferma il grande successo

  • Il trend si era registrato sempre in aumento di serata in serata e oltre il 50%

  • La finale di Sanremo 2020 ha fatto il 60,6% di ascolti

Dopo i grandiosi dati di ascolto registrati nelle serate precedenti la finalissima di Sanremo non poteva deludere. La conferma del grande successo dell’edizione condotta da Amadeus, Fiorello e le famose undici donne al loro fianco è arrivata anche dai dati Auditel. Gli ascolti Sanremo finale sono stati pari al 60,6% di share per un totale di 11.477.000 telespettatori sintonizzati. Veramente un picco clamoroso che restituisce tutto e anche di più all’organizzazione della settantesima edizione dell’evento.

Ascolti Sanremo finale: l’ultima conferma del grande successo

Si è protratta ben oltre le due del mattino la serata finale di Sanremo 2020, tra sketch divertenti e esibizioni sul palco nell’attesa della conferma del nome del vincitore. Nonostante lo spoiler di Sky TG 24, che ha confermato Diodato come vincitore mezz’ora prima dell’annuncio ufficiale, gli italiani che hanno scelto di restare sintonizzati fino alla fine sono stati moltissimi. La conferma arriva dal risultato in termini di ascolti, numero che conferma il successo già registrato nelle precedenti serate. I dati ascolti Sanremo 2020 sono esplicativi: la prima serata Rai 1 ha totalizzato il 52,2% di ascolti – dato di poco migliore di quello ottenuto con Claudio Baglioni alla conduzione -, nella seconda serata siamo saliti al 53,3% per approdare al 54,5% della terza serata; la quarta serata ha segnato un piccolo calo, restituendo comunque un notevole 53,3% di ascoltatori.

I momenti migliori della finale di Sanremo 2020

Solo grandi numeri, quindi, per l’edizione di Sanremo co-condotta da Amadeus e Rosario Fiorello, che si è riconfermato uno dei più grandi showman italiani. Tra i momenti più coinvolgenti della finalissima c’è senza dubbio l’esibizione di Ivan Cottini, ex ballerino di Amici che lotta contro la SLA, che ha parlato di diversità come valore per la società e la televisione. Tra i momenti più divertenti c’è sicuramente da segnalare quando Fiorello, aspettando il nome del vincitore, ha raccontato al pubblico che non era a conoscenza del fatto che Ghali avrebbe inscenato la caduta: «mi volevo precipitare da lui ma Ama mi ha afferrato per il doppiopetto». Stava per rovinare tutto senza saperlo, Fiorello, ma a fermarlo ci ha pensato Amadeus ridendo del fatto che si era dimenticato di avvertirlo.