Paolo Bargiggia, vicino a CasaPound, criticato per il suo elogio di Diego Fusaro

di Redazione | 29/12/2017

Paolo Bargiggia

Paolo Bargiggia è un giornalista sportivo piuttosto famoso, e sui social media, Twitter in particolare, è assai attivo su temi politici e sociali. L’esperto di calciomercato delle reti Mediaset è molto vicino a CasaPound. Collabora con il Primato Nazionale, la rivista del movimento di estrema destra, e ha partecipato ad alcune iniziative elettorali di CasaPound, appoggiando per esempio il loro candidato sindaco alle comunali di Lucca. Su Twitter Paolo Bargiggia si è espresso spesso con posizioni contrarie all’immigrazione e all’attenzione per le minoranze, Lgbt per esempio, tanto che su un vecchio articolo di Primato Nazionale CasaPound lo citava per il suo rivendicato disinteresse espresso per i diritti dei gay.

Paolo Bargiggia

Paolo Bargiggia, vicino a CasaPound, criticato per il suo elogio di Diego Fusaro

Il giornalista ha però suscitato un po’ di malumore nella comunità online dell’estrema destra definendo idolo Diego Fusaro per un suo tweet contro gli imbecilli di sinistra che massacrano i lavoratori nazionali favorendo invece la finanza globale. «Gli imbecilli della sinistra appoggiano i banchieri internazionali e massacrano i lavoratori nazionali.Per loro il comunismo non è il comunismo glorioso di Gramsci:emancipazione dei lavoratori ed eguale libertà.Per loro è ius soli, libero spinellaggio, più Europa e matrimonio gay». Il tweet di Fusaro è una sorta di elenco di luoghi comuni dei sovranisti di destra contro la sinistra , che infatti esalta un “camerata”, dubitiamo si offenda per la definizione, come Paolo Bargiggia. Il filosofo no euro e anti migranti rivendica però la sua ideologia marxista e comunista, interpretata ovviamente con una difesa dell’interesse nazionale che nulla o quasi ha a che fare con la storia della sinistra socialista.

«LEGISLATURA SCIOLTA NELL’ACIDO», TRAVAGLIO REPLICA A LUCIA ANNIBALI: «ACIDITÀ DI STOMACO SI PUÒ DIRE?»

L’elogio a un davvero sedicente comunista come Fusaro ha provocato  a Bargiggia reazioni negative su Twitter. Alcuni camerati hanno twittato a Paolo Bargiggia come Fusaro si dica in realtà antifascista. Il giornalista vicino a CasaPound ha risposto così:  «Sul Capitale, i capitalisti e le lobby che ci distruggono attraverso mondialismo e globalizzazione ha solo ragione! Di quello commentavo. Sono abituato a giudicare i temi non le persone che non conosco in generale. Sul resto posso ovviamente darti ragione».