BIRROFORUM
|

Birròforum 2016: la pinta artigianale invade la Capitale

Quaranta birrifici artigianali, 20 artigiani del cibo da strada, ma anche corsi di degustazione, abbinamento e avvicinamento alla birra, giochi vintage e un’area ‘bar dello sport’, dedicata ai campionati europei di calcio, dove sarà possibile seguire tutte le partite più importanti. Birròforum torna a Roma, nei giardini del Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina) con sei serate, fino a mercoledì 29 giugno, dalle ore 19 alle 2, per il Festival della birra artigianale e del cibo da strada.

(foto uff. stampa Birròforum)

LEGGI ANCHE:

Gli epic fail di Belgio-Italia: da Buffon e la traversa alla birra belga

COSA C’È AL BIRROFORUM

Tante le novità dell’edizione 2016 di Birròforum, a iniziare dalla partecipazione di buyer nazionali e internazionali che saranno presenti per entrare in contatto con le migliori realtà italiane del mondo della birra artigianale. Grazie a una collaborazione con Assobirra e l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice), infatti, arriveranno a Roma 15 buyer da Paesi come Svizzera, Gran Bretagna, Canada, Giappone, Cina, Brasile e Pesi del Nord Europa: una testimonianza del fatto che la birra artigianale italiana suscita interesse in tutto il mondo. La protagonista indiscussa della manifestazione è sempre lei: la birra, rigorosamente artigianale. Tutti gli appassionati potranno partecipare ai corsi organizzati in collaborazione con Udb-Unione Degustatori Birre: ogni giorno un incontro diverso per conoscere e approfondire le tecniche di degustazione e per essere aggiornati sulle novità del mondo della birra. Per ogni degustazione saranno studiati gli abbinamenti con 3 stagionature, 15-81,24,36-40 mesi, di Parmigiano Reggiano. Qui la lista dei birrifici ospiti:

Turbacci, Soralama, Ritual Lab, Oxiana, Insieme Birra, I Beer, Baladin, Casa Veccia, Birrificio Sant’Andrea, Birrificio di Cagliari, Birrificio del Doge, Birradamare, Birra Losa, Hibu, Birra 100venti, Beer-Fellas, Palabrauhaus, Mashout. Dal 27 al 29 giugno spazio a Saragiolino, VentiTre, 250-altaquota, East Side, Tolerium, Sti Malti, Il Gladiatore, Itineris, Mastri Birrai Umbri, Birrificio Castelli Romani e Birra del Borgo.

Per accompagnare la birra il miglior cibo di strada grazie a Bistrot 64, Pork-n-roll, Mr Doyle, Trapizzino, Birretta and wine, Freeto, Konopizza, Foodbox, Renzini, Quelli della Bombetta, Sto bene Roma, Bee Fry e The Vain Sheep.