Nba Finals 2016 gara-5
|

Nba Finals 2016 Gara-5 : LeBron James e Kyrie Irving annullano la prima chance per il titolo di Golden State

Nba Finals 2016 Gara-5

, la quinta partita delle finali Nba 2016 tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers finisce 97 a 112. La squadra di Stephen Curry manca così la chance di vincere il suo secondo titolo consecutivo sul parquet di casa, e la serie torna in Ohio grazie a una prestazione semplicemente leggendaria di LeBron James e Kyrie Irving. Le stelle di Cleveland hanno entrambi realizzato 41 punti: per la prima volta nella storia delle Nba Finals due giocatori della stessa squadra hanno superato la soglia dei 40 punti.

NBA FINALS GARA-5 GOLDEN STATE WARRIORS BATTUTI DA CLEVELAND CAVALIERS

Le Nba Finals 2016 potrebbero finire in gara-6 come successo l’anno scorso, quando la squadra di Stephen Curry e Klay Thompson aveva vinto il suo primo titolo da quando la franchigia si è trasferita da San Francisco e Oakland nella sesta partita contro i Cleveland Cavaliers. Ancora una volta è stato LeBron James, coadiuvato da Kyrie Irving, a fermare la seconda vittoria consecutiva delle Nba Finals per Golden State. James è riuscito a sfoderare una prestazione eccezionale siglando ben 41 punti, con 4 su 8 da tre punti, e collezionando ben 16 rimbalzi , 7 assist, 3 palle rubate e 3 stoppate. Numeri che secondo ESPN non si vedevano da almeno 30 anni in una finale della Nba. Altrettanto epica è stata la prova dell’altra stella di Cleveland, Kyrie Irving, capace di realizzare anch’egli 41 punti, con un ottimo 17 su 24 nei tiri da 2 punti. Mai nella storia delle Nba Finals due cestisti della stessa squadra erano stati capaci di superare i 40 punti, un record che ha oscurato la più che buona prestazione dei gemelli da 3 di Golden State Warriors, Stephen Curry e Klay Thompson. L’Mvp ha siglato 25 punti, mentre Klay Thompson si è avvicinato a James e Irving con ben 37.

LEGGI ANCHE

Nba Finals 2016 gara-6, LeBron James trascina Cleveland alla bella contro Golden State

Nba Finals 2015, Golden State Warriors vincono il titolo in gara-6

NBA FINALS GARA-5 LE CHANCE PER IL TITOLO

Dopo la devastante sconfitta sul parquet di casa i Cleveland Cavaliers sembravano destinati alla sconfitta. Golden State si è finora confermata come la miglior squadra della Nba, mentre la squadra dell’Ohio ha mostrato prestazioni un po’ troppo altalenanti. I Cleveland Cavaliers hanno però sfoderato una prestazione davvero impressionante, che potrebbe cambiare l’inerzia della serie. Dopo aver perso male le prime due partite, e vinto gara-3 sul parquet di casa, la vittoria strappata all’Oakland Arena è stata tanto sorprendente quanto convincente. Rimane solo il problema, per Cleveland, di esser una squadra eccessivamente dipendente da prestazioni mostruose dei suoi campioni, non sempre ripetibili, specie in partite consecutive.