«Un vitalizio in meno». Il cinismo dei commenti grillini sul ricordo di Beppe Grillo a Marco Pannella

di Stefania Carboni | 19/05/2016

marco pannella

Beppe Grillo ha voluto salutare sul suo blog Marco Pannella, morto il 19 maggio 2016, .

Il Movimento 5 Stelle ricorda Marco Pannella, leader politico che ha fatto della democrazia diretta tramite referendum una delle sue battaglie di una vita. E attraverso la democrazia diretta è riuscito a portare a questo Paese importanti riforme civili. Diciamolo, anche quando non si era politicamente d’accordo con Marco Pannella non si riusciva proprio a pensar male di lui.

Eppure i sostenitori grillini non hanno apprezzato il saluto al leader dei Radicali. «Per favore che non ci sia mai un pannella nel M5S», è uno dei commenti più in vista. «Finalmente si inizia a risparmiare, 5691 euro al mese in meno da pagare per il suo vitalizio», scrive invece Andrea.

LEGGI ANCHE: Il signor Hood: la canzone che De Gregori aveva scritto per Marco Pannella

BEPPE GRILLO RICORDA MARCO PANNELLA E I GRILLINI NON APPREZZANO

«Strano, io ci riesco benissimo a pensar male di lui. Ha finito di romperci in c**** coi suoi finti scioperi della fame», scrive Franco. Nella pagina c’è anche chi lo difende: «Grande uomo, grande mente, grande politico, coerente e preparato». E ancora: «Un esempio di libertà di pensiero e idee, e soprattutto una forza mentale e fisica ineguagliabile per difenderle e diffonderle».

guarda la gallery:

La situazione peggiora, decisamente, sulla pagina Facebook del leader del Movimento 5 stelle. Un esempio?

Finalmente è morto il BOIA responsabile della morte di chissà quante povere anime innocenti

Il resto lo potete leggere qui sotto. Purtroppo.

guarda la gallery: