Natale tradimenti
|

Natale a tradimento: 7 donne su 10 vogliono sesso extraconiugale sotto l’albero

A Natale si è tutti più buoni? Non è detto. Ditelo ai mariti che avranno come regalo delle mogli che li tradiranno sotto il vischio. Al di là di facili battute su quanto siano graditi i pacchi a Natale e che il torrone sia tra i dolci più buoni, il problema c’è. Per i coniugi maschi, ovviamente, che devono solo sperare di essere le prede della moglie di un altro per non rimanere proprio all’asciutto.

Durante le festività natalizie saranno le donne a tradire di più. Lo sostiene Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un’avventura al di fuori della coppia, che ha realizzato un sondaggio su un campione di mille uomini e mille donne iscritti al portale i cui risultati evidenziano una maggiore propensione al tradimento da parte delle iscritte di sesso femminile.

LEGGI ANCHE: CON QUANTE DONNE E’ NORMALE FARE SESSO?
Incontri extraconiugali

Vero è infatti che 7 donne su 10 hanno dichiarato di avere previsto almeno un incontro extraconiugale durante il Natale: una percentuale molto al di sopra di quella maschile, giacché “soltanto” il 56% degli uomini ha pianificato di tradire il partner durante queste festività.
Va detto che aiutano le app come Tinder e simili, che ormai ti fanno trovare occasioni con un click, così come i siti specializzati: a ricorrere ad Internet per cercare un amante è oggi infatti oltre il 70% dei traditori italiani (e, sottolinea Aristofonte.com, con un trend in crescita del 68%, sito che però si dichiara più orientato verso i single non impegnati).

Il campione preso in esame da Incontri-ExtraConiugali.com ha anche messo in evidenza che, nonostate queste siano feste tradizionali da trascorrere con il proprio partner e con la famiglia, più si avvicina il Natale e più aumentano le relazioni extraconiugali. Ancora più spiazzante è quel 90% degli intervistati che nell’anonimato del sondaggio confessa la speranza di trovare un nuovo amante per il prossimo anno.

I fedifraghi più incalliti si trovano nelle metropoli: Roma, Milano, Napoli, Palermo e Genova.    Ma a Natale vi sono anche città come Bologna, Padova, Cagliari e Terni dove la propensione all’infedeltà è più moderata e città come Trapani e Catania dove gli italiani nella stragrande maggioranza dei casi rinunciano all’amante nel periodo natalizio. E almeno per il capoluogo felsineo, da sempre immaginato come caldo e passionale, è una sorpresa.

Ad approfittare dei cinque uomini su dieci che si dichiarano comunque pronti a tradire, ci saranno le Cougar, come si evince dal sito CougarItalia.com. A Natale la già alta propensione a spendere (e quindi a far regali) – si andrà ben oltre i 500 euro mensili consueti – e la tendenza a viaggiare di più (il 19% in più, per la precisione, rispetto alla media) aiuterà le donne mature a cercare giovani, magari anche ammogliati da poco, da prendere nella loro rete. A Natale il business delle cougar, che arriva anche fino a 200 milioni di euro all’anno, aumenta sensibilimente, tra il 9 e il 17%, con un trend in crescita.Aiutano, infine, le feste aziendali. In quelle serate chi non è davanti al pc a cercare il proprio tradimento, sai che almeno 4 su 10 chiuderanno quelle serate da incubo tra colleghi, bagnate con alcool, balli sfrenati e confidenze intime fatte a chi, il lunedì mattina, vi saluta con un grugnito, con un lieto fine. Nel letto di uno dei due. O nel bagno del locale. O in macchina. Fidatevi, però: non volete sapere quanti di questi amplessi porteranno, nove mesi dopo, a sorprese molto speciali.

Saranno privilegiate le relazioni tra diverse generazioni: Aristofonte ci racconta la tendenza di molte donne a cercare uomini più grandi e più ricchi, tendenza da sempre confermata ma che sta salendo dopo una fase di flessione, così come le donne tra i 40 e i 50 cercano sempre più uomini under 35. In entrambi i casi, questo tornado di sesso adultero sembra avere come motore una voglia di libertà e trasgressione tutto femminile. E alla fine, sembra, il sito più sicuro rimane per queste scappatelle proprio Ashley Madison. Dopo lo scandalo recente, pare aver messo a posto bug e fake. Pare. Anche se per sitiincontri.org, i migliori tre sono i più classici Scopaamica.org (e anche Scopamica.org, meno “potente” ma molto più divertente, è di un maschilismo esilarante), AdultFriendFinder.com e il famoso Meetic.it.

Allora, fatevi sotto. Più che nei negozi, cercate nelle rubriche i numeri di vecchie e nuove fiamme.