Arbitro donna dirigerà la finale di Supercoppa Europea degli uomini

di Gianmichele Laino | 02/08/2019

arbitro donna

Il fischio iniziale della finale di Supercoppa europea di calcio maschile, che si disputerà il prossimo 14 agosto 2019, sarà affidato a Stéphanie Frappart, arbitro donna della federazione francese. La scelta dell’Uefa è a suo modo storica: per la prima volta una donna dirigerà una partita ad altissimi livelli nel panorama internazionale.

LEGGI ANCHE > Lodi, l’arbitro donna viene filmata nello spogliatoio

Arbitro donna, la svolta della Uefa

Stéphanie Frappart non è nuova ai debutti. È stata lei, infatti, la prima donna arbitro a dirigere una partita del campionato nazionale francese della Ligue 1, in modo particolare quella tra Amiens e Strasburgo e nella prossima stagione, 2019/20, sarà inserita abitualmente nella rosa degli arbitri che potranno dirigere, ogni domenica, una partita del campionato maschile.

Adesso, anche la Uefa adotta la decisione presa dalla Ligue 1 e affida all’arbitro donna Stéphanie Frappart la direzione del match Liverpool-Chelsea. La Supercoppa europea mette di fronte le due vincitrici della Champions League e dell’Europa League. Il massimo possibile del gotha calcistico europeo.

Stéphanie Frappart, chi è l’arbitro della Supercoppa Europea

In assoluto, il debutto di una donna alla direzione arbitrale di un match di UEFA è da ascrivere al fischietto svizzero Nicole Petignat che, tra il 2004 e il 2009, riuscì a dirigere ben tre partite della Coppa Uefa. Ma quella di Stéphanie Frappart è la prima direzione arbitrale di un certo livello. La scelta della Uefa si colloca all’indomani della stagione mondiale per il calcio femminile: il successo planetario riscontrato dalla manifestazione sportiva che si è disputata in Francia (e che ha visto le nostre azzurre protagoniste assolute) ha sdoganato definitivamente un ruolo che, in passato, era appannaggio del genere maschile.

Stéphanie Frappart, classe 1983, farà il suo debutto in una competizione Uefa per uomini alla Vodafone Arena di Beşiktaş, in Turchia, che ospiterà l’evento il 14 agosto.