4 Zampe in famiglia, intervista alla conduttrice Elena Ballerini

di Thomas Cardinali | 13/05/2020

Da sabato 16 maggio, alle 10.40, sarà alla guida di un nuovo programma di Raidue “4 zampe in famiglia“. Alla vigilia di questo importante ritorno sul piccolo schermo, Elena Ballerini, che nella trasmissione dedicata ai nostri amati animali domestici sarà affiancata dal veterinario Federico Coccia, si racconta in esclusiva a Giornalettismo.

Elena Ballerini inizia col raccontarci la sua quarantena, che ha cercato di affrontare con gli affetti a lei più cari: “Ho cercato di vivere al meglio questo periodo complesso, anche se con un po’ di preoccupazione per il futuro del mio bimbo. Ne ho approfittato per allenarmi tanto in giardino e poter quindi beneficiare della possibilità di stare all’aria aperta e respirare a pieni polmoni. La stessa possibilità ho voluto potesse averla il mio piccolino che ha sostituito le bellissime ore che trascorrevamo in piscina con tante corse in giardino. All’inizio non riuscivo a seguire tutte le trasmissioni dedicate al delicato momento storico perché mi sentivo impotente. Ho cercato di distrarmi con piacevoli letture e cercare la forza all’interno del mio nucleo famigliare. per una volta stranamente non ho avuto la solita valigia pronta per partire”.

Un tempo passato col suo bambino, in simbiosi come da quando è diventata mamma: “In realtà fra noi non è cambiato molto perché viviamo in simbiosi tutto l’anno ma certamente abbiamo avuto più tempo per stare a casa e instaurare nuove abitudini. Quando é cominciata la quarantena aveva appena compiuto 15 mesi e posso assicurare che anche se in casa, anche se non si può uscire , c’è lo stesso sempre tanto da fare con un bimbo piccolo”.

Tanto tempo anche ai fornelli per Elena Ballerini durante questo periodo passato in quarantena: “Certamente la torta al cioccolato e lamponi che mi ha insegnato a distanza la mia amica Luisa. Ho sempre apprezzato le sue ricette e quando il bimbo si addormentava la sera mio marito ed io accompagnavano la visione della serie tv “the leftovers” ad una deliziosa fetta di torta”.

Elena Ballerini ci racconta poi di 4 Zampe in famiglia, un nuovo programma a cui tiene molto: “È un branded content targato Monge con la partecipazione di Enci e Trixie. Faccio parte di una squadra fantastica che mi da grandissima carica sul set, a partire dal mio bravissimo collega Federico Coccia. All’interno del programma forniremo molti suggerimenti su come gestire al meglio la convivenza con i nostri amici quadrupedi e vi racconteremo storie del legame incredibile che si crea con i propri animali”

Un grande sorriso le attraversa il volto quando parla dei suoi amici a quattro zampe: “In famiglia abbiamo 3 cani: Tiffany e Melanie leonberger e Ethan pastore belga Malinois . Con ognuno di loro si è creato un legame speciale e differente . Tiffany è la mia ombra, Ethan la mia guardia del corpo e Melanie la mia coccolona gigante”.

Elena Ballerini poi critica duramente chi in questo periodo di coronavirus ha abbandonato gli animali per ignoranza: “Ho provato orrore e disgusto per la crudele ignoranza umana che talvolta non riesce a scindere il vero dal falso e accetta le prime incerte ipotesi come assiomi cui dare seguito”, proprio riguardo chi invitava a lavare le zampette con la candeggina per disinfettarle ipoteticamente dal virus”.

Questo programma è davvero un sogno per la conduttrice: “Da piccola avevo 4 sogni: condurre un programma sugli animali , costruire una bellissima famiglia, scrivere un libro e partecipare al Festival di Sanremo. A questo punto ne manca solo più uno”.

Tra pochi giorni si potrà di nuovo uscire di casa con la fine del lockdown, una ricerca di normalità che brama anche Elena Ballerini: “La certezza di sapere che il mondo sarebbe tornato come l’avevamo lasciato … fra le pareti della mia casa sono stata bene ma le mie preoccupazioni riguardavano l’assetto che avrebbe preso tutto ciò che ricordavo come semplice e normale”.