I ragazzi che hanno filmato l’amico 17enne in coma etilico e hanno fatto girare il video su WhatsApp

di Redazione | 27/12/2019

17enne in coma
  • Un 17enne era stato invitato a una festa tra amici per la vigilia di Natale

  • Ha bevuto ed è finito in coma etilico

  • I compagni, prima di soccorrerlo, lo hanno ripreso e hanno postato il video nelle chat WhatsApp

Vigilia di Natale, ritrovo di coetanei – alcuni di questi minorenni – in casa di un amico, capita che un 17enne in coma etilico sia stato preso in giro, prima di essere soccorso, dagli altri partecipanti al party. È successo nel Modenese, una festa come tante. Voglia di indipendenza e anche di fare qualcosa di insolito. Stando a quanto riportato dal Resto del Carlino, in una villa sull’appennino, un ragazzo aveva organizzato l’evento con gli amici, facendo versare loro una quota di 10 euro per l’acquisto di cibi e bevande alcoliche.

LEGGI ANCHE > Una ragazza 15enne è finita in coma etilico per una overdose di vodka a scuola

17enne in coma etilico a Modena, gli amici gli fanno un video

Un 17enne aveva bevuto più di altri. O semplicemente non ha retto a qualche bicchiare di vino e superalcolici. Per questo motivo è stato preso in giro dai compagni che hanno iniziato a filmare le scene con lui protagonista. Prima lo hanno strattonato, mentre il 17enne non riusciva a pronunciare che qualche parola biascicata. Poi, lo hanno lasciato a terra, in un campo all’aperto e al freddo.

Quando però i ragazzi non lo hanno visto rientrare in casa, si sono preoccupati e lo hanno trovato in coma etilico, immobile in mezzo al campo e con la pelle livida. Soltanto a quel punto sono intervenuti per chiamare i soccorsi. Ora, il 17enne non è in pericolo di vita, ma i video della sua sbronza sono in circolo nelle chat di WhatsApp dei giovani del Modenese.

Le forze dell’ordine stanno indagando sulla vicenda e hanno già ricostruito la scena. Ora, dovranno recuperare i video che sono stati pubblicati nelle varie chat di messaggistica.

FOTO: ANSA/FRANCO SILVI

TAG: Modena