Politics salta Luigi di Maio
|

Politics: Luigi Di Maio tenta la fuga. Il vice presidente della Camera non si presenta in studio

Niente vicepresidente della Camera su Rai3. Luigi Di Maio non ha intenzione di presentarsi questa sera per la prima puntata di Politics, il nuovo talk condotto da Gianluca Semprini. Questa la notizia che Giornalettismo è in grado di anticipare. Il deputato campano doveva rispondere alle domande del conduttore ma anche a quelle degli utenti durante il Facebook live del programma. Era ovviamente un ospite molto atteso Di Maio dato che è uno dei massimi esponenti del Movimento 5 Stelle; era inoltre anche una buona occasione per chiarire alcuni elementi del caso dell’assessora Paola Muraro e l’indagine che la riguarda.

LEGGI: LO SPECIALE SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016

La Sindaca Raggi, audita ieri in commissione alla Camera, aveva infatti ammesso di essere a conoscenza dell’indagine sull’assessora dalla metà di luglio, e di aver informato i vertici del Movimento con l’eccezione proprio del vicepresidente alla Camera. Di Maio rappresentava quindi per l’esordio di Politics un ospite prezioso, che avrebbe potuto anche chiarire all’opinione pubblica alcune elementi di questa storia a tratti opaca. Ma il candidato in pectore del M5S alla presidenza del Consiglio ha preferito evitare le telecamere e le domande di Semprini, comunicando la sua decisione a poche ore dalla messa in onda del programma. Una scelta che evidentemente non fa onore a un leader politico, e che ha irritato non poco gli autori e la redazione di Politics. E in effetti la caratura di un leader si vede anche nella capacità di saper affrontare i momenti difficili. Dalla redazione della trasmissione non si danno per vinti, ma a quanto risulta, almeno fino ad ora, Di Maio è irremovibile nella sua decisione. Insomma, un po’ come tutto il Movimento 5 Stelle, Di Maio cerca di saltare l’intermediazione giornalistica nel momento della difficoltà.

LEGGI ANCHE > Caos Muraro, Alessandro Di Battista sospende il tour. «Ci sono problemi a Roma, meglio tornare»

guarda la gallery:

POLITICS: NESSUNO RIMPIAZZA LUIGI DI MAIO

Ora resta da capire chi potrà mettere sostituire il deputato campano per l’esordio della trasmissione di Semprini. Anche perché non ci sono papabili in grado di sostituire l’importanza di un membro M5S come Luigi Di Maio sul caso Muraro. Alessandro Di Battista è impegnato nel tour CostituzioneCoastToCoast e parlerà dal palco di Ischia alle 21.

—- UPDATE —

A conferma di quanto anticipato da Giornalettismo Di Maio non ci sarà. Ecco l’annuncio di Semprini: