Olimpiadi 2016 sesso
|

Olimpiadi 2016, 41 preservativi ad atleta: «Si fa un sacco di sesso»

Non soltanto palloni, racchette, mazze, frecce, scarpe, scarpini, sciabole, spade e fioretti. A Rio per le Olimpiadi 2016 sono arrivati camion pieni di preservativi, 450mila per l’esattezza, di cui 300mila “per lui”, 150 “per lei”: facendo il conto parliamo di 41 condom ad atleta. Una bella cifra insomma, ma neanche eccessiva se prendiamo per buone le parole del portiere della nazionale Usa di calcio femminile, Hope Solo: «Si fa un sacco di sesso durante le Olimpiadi: ho visto gente accoppiarsi furiosamente sui prati, nudi sull’erba, o nascosti in mezzo agli edifici» riporta Davide Turrini sul Fatto Quotidiano. Nel 1988 a Seoul piovvero sui villaggi olimpici ‘solo’ 8.500 profilattici, ad Atene dodici anni fa furono 130.000, a Londra 150.000: a Rio sarà dunque record, ma con ogni probabilità c’è un serio motivo dietro a questi numeri.

guarda la gallery:

SEGUI > SPECIALE OLIMPIADI 2016

Scrive Il Fatto:

Non è chiaro […] se questo aumento spropositato di condom è legato alla virulenta e invasiva comparsa in Brasile del virus Zika. L’Associated Press ha posto la domanda direttamente agli addetti stampa del Comitato Olimpico ma non ha ricevuto risposta. Il virus Zika viene trasmesso principalmente dalle zanzare, ma può anche trasmettersi sessualmente.

In merito a maggio la Gazzetta dello Sport spiegava:

L’Australia distribuirà agli atleti selezionati per i Giochi di Rio (5-21 agosto) un preservativo innovativo, rivestito con un gel che dovrebbe essere antivirale, al fine di ridurre il rischio di contaminazione da virus Zika. […] I distributori di preservativi saranno installati ai Giochi del villaggio olimpico, ma il Comitato olimpico australiano ha deciso di fornire ai propri atleti preservativi […] rivestiti con un lubrificante che contiene un gel, VivaGel. Secondo i produttori è “agente antivirale in grado di disattivare virus a trasmissione sessuale virus come HIV, l’herpes o papilloma virus umano (HPV)”

Intanto anche nel Main Press Center di Rio de Janiero, la sala stampa in cui tutti i giorni giornalisti, fotografi e operatori accreditati lavorano, non si bada a spese in tema di prevenzione: “Celebra con condom!” è lo slogan stampato sui distributori automatici di profilattici disponibili nelle toilette…

Photocredit copertina TOBIAS SCHWARZ/AFP/Getty Images

TAG: Rio 2016