antonio ricci
|

Antonio Ricci: «Farei un programma per la Rai. La Boschi? La madonna non si dimette»

«Farei un programma per Rai e Berlusconi non uscirà mai di scena». Antonio Ricci, inventore di Striscia la Notizia parla al Corriere della Sera in una intervista rilasciata ad Aldo Cazzullo.

Farebbe una trasmissione Rai?
«Certo. Tempo fa ne abbiamo parlato, senza concretizzare. Non ci vedrei niente di strano. L’importante è avere la libertà che ho qui a Striscia. Abbiamo un sacco di guai ma abbiamo anche punte da otto milioni di spettatori, perché facciamo le cose che i tg non fanno: dare spazio alle denunce della gente. Filmare i furbetti del cartellino, magari con la telecamerina nascosta in un estintore. Occuparsi delle malversazioni di Equitalia, che minaccia di denunciarci. Da lunedì purtroppo non possiamo più andare a chieder conto ai politici: scatta la par condicio. Una vera e propria censura».

guarda la gallery: 

(Il museo/studio di Striscia. Foto ANSA/MATTEO BAZZI)

Antonio Ricci parla anche di Silvio Berlusconi…

Ma Berlusconi secondo lei vende tutto, e si libera pure del partito? O prova a rilanciare?
«Berlusconi per ora si è impantanato. L’altro giorno abbiamo messo in scena il Cavaliere Mascarato che perdeva i pezzi. Ma non finirà certo ai giardinetti: qualcosa si inventerà ancora, anche per divertimento personale. Mollare non fa parte della sua natura. Se molla qualcosa, lo fa pensando di far funzionare meglio l’insieme. Di sicuro non può lasciare il partito. Chi se lo compra? Col suo nuovo look da premier orientale tenterà forse di rifilarlo a un thailandese come Mr Bee. Quanto a Mediaset, ho letto che con i francesi faranno uno scambio di azioni. Forse la discesa dalla piattaforma Sky serviva a dare il frutto in purezza. Certo, il contesto è cambiato: una volta era Berlusconi che sbarcava in Francia, non viceversa».

LEGGI ANCHEBelen Rodriguez rifiuta il tapiro di Striscia la Notizia e chiama i carabinieri

E sul caso Tempa Rossa

La Boschi citata nell’intercettazione della Guidi si deve dimettere, come chiede Grillo?
«La madonna non può mica dimettersi»

(I comici Ficarra e Picone posano con Antonio Ricci negli studi Mediaset di Cologno Monzese. Foto ANSA / MATTEO BAZZI)