yanis varoufakis fazio live
|

Yanis Varoufakis ha ricevuto 24.000 euro per l’intervista da Fabio Fazio

Yanis Varoufakis ha ricevuto 24.000 euro e un biglietto aereo in prima classe da Fabio Fazio e 28.800 euro oltre a un viaggio in Business Class da una società di Singapore per la partecipazione a una conferenza. L’ex ministro delle finanze greco ha quindi smentito categoricamente un articolo del Telegraph in cui lo si accusava di aver guadagnato fino a 55 mila euro per partecipare ad alcuni eventi, traendo profitto dalla crisi economica del suo Paese.

Yanis Varoufakis
ANSA / MATTEO BAZZI

YANIS VAROUFAKIS E I 24.000 EURO NETTI RICEVUTI DALLA RAI

Quindi Varoufakis il 27 settembre ha preso 24.000 euro da “Che Tempo che Fa”, circa 1.000 euro al minuto. Il Telegraph ha rilanciato in particolare quanto spiegato dal settimanale greco Proto Thema che ha riferito di essere entrato in possesso di una email di una agenzia di Londra specializzata nell’offrire gli interventi di ex leader politici. Per maggiore chiarezza Yanis Varoufakis ha stilato una lista d’interviste a cui ha partecipato. Da questa emerge che su una ventina di appuntamenti solo due sono stati retribuiti. Una conferenza internazionale a Singapore e l’intervista a Raitre.

YANIS VAROUFAKIS, LA DIFFERENZA TRA LISTA A E LISTA B

L’ex ministro delle Finanze greco ha spiegato che i suoi appuntamenti sono stati divisi in due liste ben distinte. La A “si riferisce a discorsi politici che ho fatto o che penso di fare a seguito delle mie dimissioni da ministro delle Finanze. La mia tariffa in questo caso è pari a zero e ho ricevuto soldi solo dietro insistenza degli organizzatori che ritenevano avessi dovuto accettarli”. La B invece “comprende due discorsi che ho venduto per mantenere la mia indipendenza economica da interessi terzi e per altre attività. Si può notare come la percentuale sia di 12 interventi a uno, la stessa che mantenevo prima del mio ingresso in politica”. Da notare come Yanis Varoufakis sul suo blog abbia spiegato di aver pagato le tasse in Grecia sui soldi guadagnati a Singapore mentre per l’ospitata da Fabio Fazio ha ricevuto “24 mila euro al netto delle tasse pagate in Italia e dei contributi sociali versati”.

 

LEGGI ANCHE: Yanis Varoufakis da Fazio: «A Renzi dico di non colpire i giocatori della sua squadra»

YANIS VAROUFAKIS GRATIS ALLA BOCCONI E AL FORUM AMBROSETTI

Secondo il contenuto della “lista AYanis Varoufakis è tornato a Milano il 6 novembre per un intervento all’Università Bocconi e per questo non ha ricevuto né soldi né biglietti aerei. Ci è andato gratis. Il 23 ottobre ha partecipato a Londra a un incontro organizzato dal Guardian a Westminster Hall in cambio di un biglietto aereo classe “Economy”, stesso “compenso” ottenuto il 24 settembre per un intervento negli studi della Bbc a Londra e per l’intervento al Forum Ambrosetti di Cernobbio dello scorso 5 settembre su invito di Mario Monti.

YANIS VAROUFAKIS E I VOLI IN CLASSE ECONOMICA

Poi ci sono interventi alla “Féte de l’Humanité” e al Festival di Le Monde a Parigi, dibattiti pubblici a Monaco di Baviera, Cambridge, Vienna, Londra, tutti ricompensati con biglietti aerei di seconda classe. Oltre all’intervista su Raitre ed alla conferenza di Singapore, Yanis Varoufakis è stato pagato 1.000 euro (e un biglietto in Economy) per un intervento alla chiusura della Biennale di Mosca, 1.700 euro (e un altro biglietto in Economy) per un intervento a Barcellona su invito del sindaco Ada Colau, 500 euro (e un terzo biglietto in Economy) per un incontro pubblico a Berlino. Tutti soldi ricevuti dietro insistenza degli organizzatori. Quelli della Rai e di Singapore invece sono “lavoro”.