The Hateful Eight, il cast del film

di Redazione | 01/02/2016

THE HATEFUL EIGHT

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT

Le riprese di The Hateful Eight sono iniziate il 7 gennaio 2015 con un cast spaziale di attori storici di Quentin Tarantino: Samuel L. Jackson (Pulp Fiction, Kill Bill, Django Unchained), Kurt Russell (Grindhouse – A Prova Di Morte), Walton Goggins (Django Unchained), Michael Madsen (Le Iene, Kill Bill), Bruce Dern (Django Unchained), Tim Roth (Le Iene, Pulp Fiction), James Parks (Kill Bill, Django Unchained), Zoë Bell (Grindhouse – A Prova Di Morte, Django Unchained). Gli unici a non aver mai lavorato con Tarantino sono  Jennifer Jason Leigh e Demian Bichir.

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, SAMUEL L. JACKSON

THE HATEFUL EIGHT

Samuel L. Jackson è il maggiore Marquis Warren, un cacciatore di taglie in viaggio verso Red Rock. «Il maggiore Warren è un ex soldato di cavalleria, un ex schiavo, che ha preso parte alla guerra per uccidere. Ed è ancora così. È più intelligente di quanto pensino molti. Non è un uomo di poche parole, è un uomo di molte parole, ma le usa solo quando ne ha bisogno. È piuttosto veloce con il grilletto, è più facile che ti uccida che ti parli». Descrive così il suo personaggio Jackson che aggiunge: «Ci sono otto persone molto diverse tra loro e ognuno è pericoloso a modo suo e odioso a vari livelli. Sarà un gioco divertente per il pubblico legarsi a un personaggio».

A parlare del rapporto tra Samuel L. Jackson e Tarantino è Robert Richardson, il direttore della fotografia: «La loro interazione è notevole, perché l’intesa scatta fin dalla fase iniziale. Quentin nutre grande rispetto per Sam, e Sam prova lo stesso rispetto per Quentin. Sono due dei migliori nel mondo del cinema. Il loro è un rapporto sorprendente».

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, KURT RUSSELL E JENNIFER JASON LEIGH

THE HATEFUL EIGHT

Per raggiungere Red Rock, il maggiore Warren chiede un passaggio a John Ruth, cacciatore di taglie che vuole assicurare alla giustizia la sua prigioniera Daisy Domergue. John e Daisy sono interpretati da Kurt Russell e Jennifer Jason Leigh, amici da tempo. «Sinceramente, non avrei voluto essere incatenata a nessun altro al mondo», dice la Liegh «Scherzavamo dicendo che sembrava un matrimonio. Il matrimonio più disfunzionale del mondo. Una specie di ‘Chi ha paura di Virginia Woolf’ del vecchio West». «Il mio personaggio non ha paura di niente, è una donna determinata e coraggiosa, un po’ animalesca per certi aspetti». Della scena in cui Daisy suona la chitarra Jennifer Jason Leigh ricorda: «Mi è piaciuto molto imparare a suonare. C’è qualcosa che ti spinge a concentrarti quando impari un nuovo strumento, soprattutto uno strumento complesso come la chitarra».

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, WALTON GOGGINS

THE HATEFUL EIGHT

Sulla strada per Red Rock si aggiunge ai tre, Chris Mannix, interpretato da Walton Goggins: «Se vogliamo arrivare alla versione più essenziale, Chris Mannix è una persona che viaggia nel mezzo di una tempesta. È un conduttore di negatività, quello che accende un cerino in una stanza, si allontana e scoppia un incendio».

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, DEMIAN BICHIR

THE HATEFUL EIGHT

Nella locanda di Minnie, dove l’allegra combriccola è costretta a fermarsi per ripararsi dalla tempesta di neve, ci sono un gruppo di avventurieri.

Demian Bichir interpreta Bob che di quel posto dice: «È una grande, magnifica riunione all’inferno, se immaginiamo l’inferno, è proprio questo piccolo rifugio in mezzo alla tempesta, dove niente è come sembra».«Lui dice una parola e la rende divertente, inquietante, piena di significato e memorabile, perché esprime tanto di sé, della sua intelligenza e del suo magnetismo» dice di lui la produttrice Stacey Sher dice.

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, MICHAEL MADSEN

THE HATEFUL EIGHT

Michael Madsen è Joe Gage, un cowboy solitario in viaggio per trascorrere il Natale con sua madre. Degli otto Madsen dice:«È la società, sono i confini psicologici che le persone innalzano tra loro. Ci sono rapporti di amicizia e tradimenti. Sono un gruppo di persone con un cappello da cowboy».  Madsen rimaneva sul set anche quando non era in scena: «Gli otto sono profondamente diversi tra loro ed è magnifico osservare come ciascuno trova il proprio personaggio. Mi piaceva molto osservare Tim Roth e Samuel L. Jackson soprattutto. Sono attori talentuosi»

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, TIM ROTH

THE HATEFUL EIGHT

Nei panni del boia Oswaldo c’è Tim Roth, alla quarta volta con Quentin Tarantino, che di lui racconta: «Quentin scrive come nessuno altro. I brutti dialoghi sono difficili da imparare, perché la tua mente in qualche modo si ribella, si rifiuta. Invece qui tutto va liscio come la seta. Lui scrive con te in mente, ma anche se tu poi interpreti un altro ruolo, tutto fila liscio ugualmente».

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, BRUCE DERN

THE HATEFUL EIGHT

Bruce Dern è Sanford Smithers, generale confederato. «Lui è il rappresentante di un periodo che non esiste più. È fuori del tempo. Cerca di capire cosa fare di ciò che rimane della sua vita. La moglie è morta, la guerra è finita, il figlio è sparito. È il personaggio più onesto sulla sua provenienza e sul suo obiettivo», dice Dern. «Penso che sia l’unico regista di cui ora posso dire, ‘Mi sono laureato all’Università di Tarantino’, perché è un perfetto corso di cinema, recitazione e di qualsiasi altra cosa», conclude l’attore.

 

IL CAST DI THE HATEFUL EIGHT, JAMES PARKS

THE HATEFUL EIGHT

James Parks è il cocchiere che “traghetta” i quattro alla locanda di Minnie.  «È un’abilità che non si trasmette più, e certamente non si insegna agli attori. Ci vuole molto tempo per passare da un cavallo a due, a quattro, a sei», confessa Parks.

Completano il cast di Hateful Eight Channing Tatum, Zoë Bell, Lee Horsley, Dana Gourrier, Gene Jones e Belinda Owino.

FOCUS: The Hateful Eight, recensione, cast, foto e trailer nuovo film Quentin Tarantino