Roma-New York a 180 euro: ora si può grazie a Norwegian

di Gianmichele Laino | 01/06/2017

Norwegian

Un viaggio da Roma a New York che costa come un biglietto del treno A/R (a prezzo pieno) dalla Capitale a Milano. Sarà possibile a partire da novembre 2017, grazie alla compagnia di voli low cost NorwegianBjorn Kjos, l’amministratore delegato, lo ha annunciato in una conferenza stampa: gli aerei partiranno da Fiumicino e saranno diretti nella Grande Mela, ma anche a Los Angeles e, da febbraio 2018, a San Francisco

LEGGI ANCHE: «Voli low cost, il segreto per pagare di meno»

NORWEGIAN, LA NUOVA FRONTIERA DEL VOLO INTERCONTINENTALE

I biglietti sono in vendita da ieri ed è già caccia al maxi-sconto. Il calendario voli prevede 4 collegamenti a settimana verso New York e 2 verso Los Angeles da novembre a febbraio, mentre con l’entrata in servizio del secondo velivolo, saliranno a 6 i voli settimanali verso New York e a 3 quelli per Los Angeles. Su San Francisco, invece, la frequenza sarà bisettimanale almeno all’inizio. 

La Norwegian opererà come qualsiasi altra compagnia low cost, con l’unica differenza che il suo raggio d’azione sarà di portata intercontinentale. Pertanto, prima si ordina e più basso sarà il prezzo del biglietto; inoltre, qualsiasi altro servizio aggiuntivo – a partire dal bagaglio, per arrivare al cibo a bordo – dovrà essere pagato come extra. Un problema in più per le compagnie di bandiera (Alitalia su tutte) che, fino a qualche tempo fa, avevano in pratica il monopolio sulle tratte a lunghissimo raggio.

«Siamo davvero molto felici di annunciare l’avvio dei primi voli a lungo raggio da Roma verso le tre città americane – ha esordito Bjorn Kjos -. Con l’avvio di questi nuovi voli da Fiumicino, salgono a 51 le nostre rotte dirette verso gli Stati Uniti dagli aeroporti europei, e speriamo di poter annunciare presto altre novità». 

(FOTO dal sito di norwegian.com)