I 5 stelle ritardatari con i rimborsi: ci sono anche Toninelli e e Fico

di Gaia Mellone | 10/07/2019

I pentastellati ritardatari con i rimborsi: ci sono anche Toninelli e e Fico
  • Ad aprile è stato aperto un conto ad hoc per il versamento dei rimborsi dei parlamentari del Movimento 5 Stelle

  • Una mossa che doveva servire a stringere sui "furbetti"

  • Ora però all'appello mancano ancora 36 parlamentari in "ritardo"

Se è vero che i vertici dovrebbero dare il buon esempio, è anche vero che l’apertura del conto ad hoc non aveva mai davvero convinto il Movimento 5 Stelle, ora scosso nuovamente dai ritardi di ben 36 parlamentari in ritardo con il versamento sul conto aperto ad aprile dei 2mila euro detratti dal loro stipendio. E tra i ritardatari ci sono anche Danilo Toninelli e Roberto Fico.

I 5 stelle ritardatari con i rimborsi: ci sono anche Toninelli e e Fico

Nessuna nuova rimborsopoli, solo un ritardo tecnico assicurano dal Movimento 5 Stelle. Il conto ad hoc per il versamento dei rimborsi era nato ad aprile proprio per arginare i “furbetti” che fingevano il bonifico, revocandolo all’ultimo in modo da tenere per sé l’intero stipendio da parlamentare. Stavolta i 36 pentastellati che mancano all’appello dal 2018 ad oggi sarebbero solo in ritardo. Eppure il mancato rimborso è valso l’espulsione a Gloria Vizzini e Veronica Giannone, come gestire quindi ritardatari “di spicco” come Roberto Fico e Danilo Toninelli? perché sembra che il presidente della Camera e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti siano proprio nella “black list”, come risulta scorrendo i risultati della pagina Tirendiconto.it, ma solo per un ritardo. Altri parlamentari però non usano la stessa scusa, ma difendono il principio di non voler versare nulla in un conto privato. Lo ha spiegato, ad esempio, al Mattino il deputato Davide Galantino: «Abbiamo chiesto una soluzione alternativa in questi mesi! ha dichiarato ammettendo di non aver versato perché in disaccordo «la fiducia deve essere reciproca».

(Credits immagine di copertina: Danilo Toninelli ANSA/RICCARDO ANTIMIANI; Roberto Fico ANSA/ETTORE FERRARI)