«Rincoglioxxxx oggi ti faccio male». Maestra in manette a Pisa per violenze sui bimbi dell’asilo nido

di Redazione | 04/02/2016

pisa maestra arrestata

Una maestra di un nido d’infanzia comunale di Pisa è stata arrestata perché ritenuta la responsabile di maltrattamenti aggravati ai danni di 9 bambini, di età compresa tra gli anni 1 e 3, a lei affidati in custodia. A incastrarla le intercettazioni video-ambientali dei carabinieri inclusi pianti dei piccoli e perfino un piatto rotto sulla testa di uno dei bambini coinvolti. All’educatrice sono stati concessi gli arresti domiciliari.

LEGGI ANCHE: Carla Caiazzo, la donna incinta bruciata viva dal compagno poi fuggito

Riporta Repubblica:

Secondo il Gip la donna aveva “una condotta abituale chiaramente indicativa dell’esistenza di un programma criminoso animato da una volontà unitaria di vessare i soggetti passivi e, in particolare, di sottoporre consapevolmente questi ultimi, piccoli in tenerissima età, a una duratura condizione di soggezione psicologica e di sofferenza. La pericolosità dell’indagata è resa evidente, in particolare, dalla pervicacia con cui infierisce nei confronti delle persone offese mediante le suindicate condotte vessatorie, le quali sono chiaro indice di una personalità sprezzante delle più elementari regole di comportamento”.
Volgari ed ingiuriose anche le frasi proferite all’indirizzo dei piccoli, del tipo “rincoglionito, oggi ti faccio del male, sciocco stai zitto, ti metto fuori al freddo, sei duro come il muro, a te oggi niente frutto, levati di torno te…boia!, vai a piangere in bagno con te non ci parlo”.

(in copertina immagine d’archivio ANSA)

TAG: Pisa