Sanremo 2019, critiche per il premio a Pino Daniele: «Inadeguato all’una di notte dopo Pio e Amedeo»

di Gianmichele Laino | 07/02/2019

Pino Daniele
  • Sanremo 2019 consegna il premio alla carriera alle figlie di Pino Daniele

  • Polemiche per l'orario in cui è andata in onda la cerimonia

  • La rete protesta: "Non abbiamo sentito neanche per un attimo la sua voce"

Nemmeno il sacrosanto premio alla carriera attribuito a Pino Daniele, a tre anni dalla scomparsa, riesce a mettere d’accordo il pubblico del festival di Sanremo 2019 che commenta l’edizione sui social network. Come da scaletta, infatti, la consegna del riconoscimento è avvenuta dopo le 00.30, quando le figlie del cantautore napoletano, Sara e Cristina, si sono recate sul palco dell’Ariston per ritirare l’omaggio che il direttore artistico Claudio Baglioni ha voluto fare a una delle voci più intense e sofferte del panorama musicale italiano ed europeo.

Pino Daniele e l’omaggio di Sanremo 2019 tra le critiche

Tuttavia, la tarda ora in cui si è consumato questo passaggio non ha incontrato il gradimento del pubblico. Sui social network, infatti, sono stati in tanti a mostrare il loro disappunto per la scelta dell’organizzazione di consegnare questo premio dopo le mezzanotte, quando tradizionalmente le curve dello share sono più basse e c’è meno pubblico televisivo a seguire la kermesse.

Qualcuno ha anche fatto notare che gli sketch di Pio e Amedeo, i due comici scelti da Baglioni per animare la seconda serata, sono arrivati prima della consegna del premio e a loro è stato concesso molto più spazio rispetto alla cerimonia di consegna del riconoscimento alla carriera.

La motivazione del premio alla carriera a Pino Daniele

Claudio Bisio ha letto le motivazioni che hanno portato l’organizzazione ad attribuire il premio alla carriera a Pino Daniele: «In 40 anni di incisioni discografiche – ha detto il secondo conduttore di Sanremo 2019 – e di esibizioni dal vivo, Pino Daniele ha saputo imporsi come figura di spicco del panorama musicale italiano, mantenendo un legame fortissimo con la tradizione napoletana, aprendosi con coraggio artistico e curiosità alle musiche del mondo».

Tuttavia, l’immagine di Pino Daniele è comparsa soltanto nel maxischermo alle spalle del palco: non c’è stato un momento in cui è stato fatto un medley con i suoi successi o in cui è stata eseguita, dal vivo, una sua canzone. Altro punto non gradito dal pubblico sanremese:

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI