Quando Luke Perry stregò Cristiana Capotondi in Vacanze di Natale ’95 | VIDEO

di Gianmichele Laino | 04/03/2019

Luke Perry

Lo ricordano tutti per la sua interpretazione di Dylan McKay in Beverly Hills. I più giovani hanno negli occhi il personaggio di Fred Andrews, nella fortunata serie televisiva Riverdale. Ma Luke Perry, l’attore star di Hollywood scomparso nella mattinata di lunedì per le conseguenze di un ictus che lo aveva colpito mercoledì scorso mentre si trovava nella propria abitazione, ha attraversato per un attimo anche il cinema italiano. Quello dei cinepanettoni.

LEGGI ANCHE > Luke Perry è morto: da Beverly Hills a Riverdale, una carriera di successi

Luke Perry in Vacanze di Natale ’95

In modo particolare, Luke Perry fece una comparsa – anche se il film ruotava tutto intorno al desiderio di incontrare l’attore – in Vacanze di Natale ’95, pellicola firmata da Neri Parenti.

Sul set, Luke Perry rappresentava il desiderio nascosto di una giovanissima Cristiana Capotondi, la figlia ribelle Marta in vacanza ad Aspen in Colorado proprio per avere la possibilità di incontrare l’attore che, nella pellicola, recitava nel ruolo di se stesso. Chi non ricorda una delle scene diventate cult nell’immaginario collettivo di Luke Perry circondato da un’aura di luce mentre fa la sua prima comparsa sulla scena?

La scena cult di Luke Perry nel film Vacanze di Natale ’95

Sulle note di No more “I love you’s” di Annie Lennox, un giovane ed elegante Luke Perry esercitava il suo fascino sulla ragazzina ribelle italiana che, in questo modo, coronava il suo sogno da adolescente. Gli sguardi e l’intensità del momento, ora che non c’è più, fanno passare per capolavoro anche la scena di un film di genere minore. Un ritrovato scenico tutto sommato banale che, però, in questo giorno di lutto, diventa l’emblema dell’affetto italiano nei confronti di un attore che ha dato tanto anche al pubblico dei nostri botteghini. E che nessuno dimenticherà così tanto facilmente.

[Luke Perry in Vacanze di Natale ’95]

TAG: LUke Perry