Liberi Tutti, Intervista a Ludovica Martino: «Skam il mio cuore, amo la lunga serialità» | VIDEO

di Thomas Cardinali | 13/12/2019

Ludovica Martino è stata una delle rivelazioni cinematografiche dell’anno nell’apprezzato film “Il Campione” al fianco di Andrea Carpenzano e Stefano Accorsi ed ora la troviamo nel cast di “Liberi Tutti”. La giovane attrice nella serie originale di Rai Play interpreta Chiara, la figlia sedicenne di Giorgio Tirabassi e Anita Caprioli, che vive in un cohouse con la madre e deve affrontare le inevitabili crisi adolescenziali di chi vuole ottenere la propria libertà:

“Sono la figlia di Giorgio Tirabassi e di Anita Caprioli nella serie. Chiara è una ragazza di 16 anni, con piena coscienza di vivere in questo cohouse che è una realtà molto particolare. Lei è abituata dato che ci vive da sempre, ma questa cosa nel corso della serie cambierà perché è una ragazza che vuole tirare fuori tutto ed esplodere. Ogni tanto vorrebbe letteralmente “sbroccare”, ma poi rinsavisce”.

La location di “Liberi Tutti” è il cohouse, una realtà che Ludovica Martino non conosceva e da cui è stata molto affascinata:

“In realtà non conoscevo la realtà del cohouse quando ho fatto il provino, quindi mi sono dovuto documentare su Youtube ma poi ho anche incontrato un ragazzo che a Roma vive in questa realtà. Devo dire che è una realtà stupenda, naturalmente con tutti i pro e i contro del caso. Penso magari al voler uscire la sera e lasci tuo figlio sempre con qualcuno, è una realtà davvero particolare”.

Nella serie c’è anche in primo piano il rapporto padre-figlia, con il genitore che ha molto da farsi perdonare e dovrà compiere un percorso di redenzione:

“Non so se i giovani dopo questa serie guarderanno in modo diverso i genitori, ognuno può prendere quello che vuole. Non amo fare lavori di formazioni, ognuno può prendere lo spunto che vuole da un personaggio e riportarlo nella propria vita. Chiara ha questo rapporto particolare con il padre e fa davvero tanta tenerezza. Lei ha vissuto sempre con la mamma e il fidanzato della mamma, al personaggio di Giorgio Tirabassi questo è stato fatto molto pesare dalla figlia. Per me è stato un onore immenso recitare con lui, Giorgio mi ha fatto davvero da padre in modo dolcissimo. Mi ha coccolata, è stato davvero stupendo lavorare con lui. Si è creata una grande empatia e dal primo giorno sembravamo padre e figlia, questo mi ha aiutato tantissimo”.

Ludovica Martino “Skam sempre nel cuore, ora arrivo su Netflix”

ludovica martino - Liberi tutti
ludovica martino – Liberi tutti

Ludovica Martino è stata la protagonista di Skam, una serie che ha avuto un successo incredibile in Italia grazie a Tim Vision e che ricorda con grandissimo affetto:

“Io penso che la lunga serialità sia bellissima perché riesci a sviluppare nel profondo i personaggi. Skam è il mio cuoricino, è stato il mio primo ruolo da protagonista e non pensavamo mai potesse avere questo successo perché tutti questi remake non vanno bene come lo show originale solitamente. Siamo rimasti sorpresi, è una serie scritta davvero bene. È un teen-drama, ma diverso dagli altri ed è uno di quelli che avrei voluto vedere io da adolescente”.

Il futuro però è su un altro servizio di streaming, visto che Netflix l’ha scelta come protagonista di un nuovo atteso originale italiano:

“Ho girato un film originale per la regia degli Younuts! con la sceneggiatura di Enrico Vanzina. Si chiama “Sotto il Sole di Riccione”, lo vedrete la prossima estate”.