Il flashmob per pagare l’università al ragazzo che ha commosso Cincinnati

di Redazione | 03/01/2014

Cody Crothers quest’autunno è stato accettato alla Ohio State University, ma ha presto scoperto che non poteva permettersi di andarci. Ha iniziato quindi a mettere da parte un po’ di soldi lavorando come promoter di strada per un negozio di materassi, ballando ad un angolo di strada ogni giorno per otto ore al giorno, cinque giorni alla settimana. La notizia è stata riportata dall’Huffington Post.

 

L’INIZIATIVA – Nonostante la battuta d’arresto con l’università, Crothers sfoggiava sempre un sorriso: «Voglio stare là fuori solo per dimostrare di avere una forte etica del lavoro ed essere fonte di ispirazione per gli altri per spingerli a fare lo stesso», ha spiegato Crothers. I residenti di Cincinnati hanno trovato che la positività del ragazzo fosse in qualche modo contagiosa: «Stavo guidando dopo aver avuto una giornata davvero pessima e il guardarlo ballare così spensierato mi ha strappato un sorriso», ha detto l’automobilista Danielle Toft. Insieme all’amica Lisa Connelly, la Toft ha messo in piedi la pagina Facebook chiamata Beechmont Dancing Guy, che in poco tempo ha raggiunto migliaia di fans, tanto che in suo onore è stato pianificato un Flash Mob: il 29 dicembre oltre 100 persone si sono presentate sventolando il proprio cartellone pubblicitario. In seguito hanno anche fatto una donazione per il futuro scolastico di Crothers, che si è detto completamente scioccato e che inizierà i corsi all’università questa primavera. Nel frattempo è ancora possibile fare una donazione tramite Paypal per il futuro scolastico del ragazzo.

(credits immagine di copertina Beechmont Dancing Man from Steve Kirschner on Vimeo.)