Federico Buffa a teatro: «Non ci avrei mai creduto»

di Redazione | 26/09/2015

Buffa teatro

«L’orgoglio maggiore è aver portato in platea un pubblico di ragazzi, tra i 20 e i 30 anni, che magari non sarebbero mai venuti a farsi raccontare una storia». Federico Buffa a teatro vuol dire questo: giovani e giovanissimi che si sono innamorati delle storie raccontate su Sky e che si ritrovano seduti davanti a un palco. Al Quirino di Roma fino a domenica 27 settembre, lo storyteller interpreta la parte di Wolfgang Fürstner, comandante del villaggio olimpico che sogna di ritornare nella Berlino del 1936. Una storia di sport e guerra, la storia di Leni Riefensthal, Jesse Owens e Sohn Kee-chung, la storia delle Olimpiadi del Terzo Reich con la musica di Alessandro Nidi, Nadio Marenco e Cecilia Gragnani per la regia di Emilio Russo e Caterina Spadaro.

Questa l’intervista di Buffa a Factotum, programma condotto su Tele Radio Più 90.7 da Boris Sollazzo e Giordano Giusti.