Scende in campo anche Casaleggio: «Salvini sta giocando d’azzardo con la vita degli italiani»

di Enzo Boldi | 09/08/2019

mail Rousseau
  • Il presidente dell'associazione Rousseau parla di «presunto tornaconto personale»

  • Davide Casaleggio non usa mezzi termini per criticare Matteo Salvini

  • Sostiene che il leader della Lega abbia giocato d'azzardo sulla vita degli italiani

Il Movimento 5 Stelle sta facendo quadrato contro Matteo Salvini. Dopo le parole dei suoi principali rappresentanti (da Di Battista a Di Maio, passando per Taverna e Sibilia) e alcuni post social contro il leader della Lega, ecco che scende in campo anche Davide Casaleggio, presidente dell’Associazione Rousseau e deus ex machina del progetto M5S. Sul suo profilo Facebook, il figlio del fondatore dei pentastellati attacca il ministro dell’Interno con toni molto duri e accuse molto gravi.

«Salvini sta giocando d’azzardo con la vita degli italiani per un (presunto) tornaconto personale – scrive Davide Casaleggio sulla sua pagina Facebook -, ma soprattutto perché non vuole tagliare le poltrone dei parlamentari». Utilizza quella parentesi che contiene il termine «presunto», lanciando il sasso ma garantendosi una via di uscita a livello legale dall’accusa (possibile) di diffamazione che poteva muovergli contro il leader della Lega. Ma l’inciso iniziale sul gioco d’azzardo con la vita degli italiani ricalca in pieno il mood dei pentastellati dopo la fine del matrimonio tra Lega e Movimento 5 Stelle.

Anche Casaleggio si scaglia contro Salvini

Davide Casaleggio non è una persona che scrive molto sui social, quindi queste sue parole hanno un peso specifico non indifferente e indicano la via già iniziata dal Movimento 5 Stelle nella tarda serata di ieri, dopo che Matteo Salvini aveva messo la pietra tombale sulle nozze durate poco più di un anno. Lo stesso presidente dell’associazione Rousseau si auspica, a questo punto, un voto rapido per consentire al nuovo Esecutivo di portare a termine una legge di Bilancio. Nel frattempo il M5S prosegue nella sua campagna social contro il leader della Lega.

Il video M5S sulla parola rimangiata da Salvini

Questo uno degli ultimi post in cui viene riportato un video in cui Matteo Salvini sottolineava come non avrebbe mai messo i sondaggi davanti «alla sua parola» e non avrebbe mai tradito il Movimento 5 Stelle. Sono passati mesi e trascorse liti e discussioni. Alla fine la parola è stata rimangiata e il governo agonizzante è arrivato al capolinea. Per volontà espressa della Lega e del suo leader.

(foto di copertina: ANSA/ TINO ROMANO)