|

Sei esercizi per la pancia piatta | VIDEO

Sei esercizi per eliminare la pancia e ottenere addominali scolpiti. I consigli su WeGirls

Ascensore: ottimo esercizio per addominali e tricipiti; procedete con movimenti morbidi e continui, senza affrettare l’esercizio o con scatti bruschi. Per una maggiore stabilità, piegatevi sulle ginocchia o se siete super esperte restate pure sulle punte dei piedi.
Addominali: i classici crunch qui sono proposti con le gambe distese in alto; più le abbasserete, più l’esercizio sarà difficile. Tenere le braccia distese oltre la testa, vi aiuterà nei piegamenti. Ricordatevi di respirare correttamente: espirate salendo col busto, inspirate tornando distese.
Sollevamento gambe: qui gli addominali bruceranno! È fra gli esercizi per eliminare la pancia più efficaci, nonché fra i più faticosi, davvero perfetto per eliminare il grasso in eccesso a livello di addome. Fate attenzione a non inarcare la schiena in fase di sollevamento gambe dal pavimento: è un errore molto comune, che può stressare i tendini della schiena inutilmente. Ricordatevi, invece, di spingere le gambe il più possibile oltre la vostra testa, prima di tornare a terra con dolcezza: più riuscirete ad allungarvi all’indietro, più gli addominali alti lavoreranno.
Forbice: l’esercizio è proposto, come potete vedere, in due varianti. Nella prima, le gambe si muovono dall’alto in basso e viceversa, nella seconda variante invece il movimento avviene da destra verso sinistra e viceversa. In entrambi i casi, ricordatevi di non toccare terra con le gambe prima di aver concluso tutte le ripetizioni: non barate! È importante, in questo esercizio, tenere le game ben distese e non piegare le ginocchia: in quel caso l’esercizio perderebbe ogni efficacia!
Bicicletta: questo esercizio vi garantirà addominali obliqui iper definiti: fatevi sotto tutte voi che volete sconfiggere gli odiatissimi rotolini di ciccia! Cercate di tenere un buon ritmo, le ripetizioni vanno svolte abbastanza rapidamente per avere più efficacia. Tenete sempre a mente la corretta respirazione: espirare salendo, inspirare scendendo.
Spider: esercizio apparentemente facile e poco utile, in realtà molto efficace e da svolgere prestando attenzione. Il principale problema che potreste incontrare durante l’esercizio è l’equilibrio: cercate di bilanciare bene il peso del corpo tra il piede a terra e le braccia, o potreste scivolare di lato nel bel mezzo dell’esercizio! Utilissimo per le cosce, i glutei e gli addominali: saranno sotto sforzo tutti insieme durante lo stesso movimento: cosa chiedere di più?!

Questo allenamento per pancia piatta è pensato come circuito, quindi allo fine dei 6 esercizi fate un minuto di pausa e ricominciate tutto dall’inizio: se sarete costanti, ripetendo questo allenamento 2 volte a settimana, riuscirete a notare i primi risultati già dopo un mese. Dateci dentro!

(articolo sponsorizzato)