Antonio Candreva
|

Antonio Candreva sputa e urla insulti verso i tifosi dell’Inter | VIDEO

Antonio Candreva ha sputato e rivolto insulti verso i tifosi dell’Inter durante la partita contro la Lazio. Il video dei gestacci compiuti dal centrocampista della squadra neroazzurra e della Nazionale è stato mandato in onda da molte TV nel post partita dell’incontro svoltosi a San Siro.  Al 14′ del prim tempo di Inter-Lazio Candreva non è riuscito a calciare un pallone che stava rincorrendo, finendo la sua corsa contro i tabelloni pubblicitari.

Antonio Candreva sputa e urla insulti verso i tifosi dell’Inter | VIDEO

Il mancata intervento ha suscitato una reazione rabbiosa al centrocampista dell’Inter, che guardando verso la curva dei propri tifosi, ha sputato e poi rivolto ripetutamente insulti, che molte testate hanno interpretato come «Li mortacci, li mortacci tua». Il gestaccio di Antonio Candreva è stato poi spiegato dallo stesso giocatore in una intervista con Inter TV, la televisione gestita dal club neroazzurro. «Appena finita la partita sono uscite delle cose su un episodio avvenuto nel primo tempo. Su una palla lunga ho detto un’imprecazione e ho sputato ma come può capitare a chi sta correndo, una imprecazione solo per non essere arrivato sulla palla. Nulla a che fare con tifosi o altro. Giusto ricevere critiche e applausi durante le partite ma quest’episodio non ha a che fare con i tifosi. Pensiamo alla prossima e sempre forza Inter!», ha dichiarato Candreva dopo Inter-Lazio.

LEGGI ANCHE > SELVAGGIA LUCARELLI ATTACCATA DAL GIORNALE PER AVER DIFESO TRAVAGLIO MA QUERELATO ALBA PARIETTI SULL’USO DELL’ACIDO

 

La spiegazione del centrocampista  fornita a Inter TV non sembra del tutto convincente. Il suo sguardo è chiaramente rivolto verso la curva, e l’insulto appare indirizzato a un tifoso o a più tifosi dell‘Inter, che avevano contestato la sua giocata non riuscita. Candreva però ha dichiarato di essersi rivolto contro se stesso, una scelta saggia di comunicazione probabilmente dettata dall’esigenza di non aprire una nuova polemica in una fase di difficoltà dell’Inter. Dopo un avvio di campionato molto brillante la squadra allenata di Luciano Spalletti ha vissuto un dicembre molto deludente, con ripetute sconfitte e pareggi che le hanno fatto perdere la testa della classifica.

Foto copertina: ANSA/FERMO IMMAGINE SKY CALCIO