crunch
|

Ferrero si mangia le barrette Crunch

Ferrero sta per approdare negli Stati Uniti. Il gruppo della Nutella è oramai certo verso l’acquisto della produzione delle barrette di cioccolato Nestlè degli Stati Uniti.

FERRERO VERSO ACQUISIZIONE BARRETTE NESTLE

Un’operazione da 2 miliardi di dollari con la quale Ferrero potrebbe diventare il terzo produttore americano di dolciumi, dopo Hershey e Mars. A riferire dell’acquisizione è oggi il New York Post, la Ferrero è ben posizionata per l’asta. Hershey, sua rivale, si sarebbe sfilata dopo l’acquisizione nei giorni scorsi di Amplify, il produttore di popcorn Skinnypop. Nei mesi scorsi il colosso italiano ha acquistato, sempre negli Usa, dal fondo L Catterton la caramella Ferrara, conosciuta per le gommose Trolli, le Brach’s e le Black Forest Organic. Liberandosi dei dolciumi Nestlè negli Stati Uniti potrebbe concentrarsi su altri settori come caffè, i cibi per gli animali e l’acqua.

(Credit Image: © Allen Pierleon/MCT/ZUMA Wire)

TAG: Crunch, Ferrero