statua coperta
|

Una scuola australiana copre la statua del santo perché ‘allusiva’

La statua del santo coperta perché considerata allusiva. È la singolare decisione assunta dai dirigenti di una scuola australiana dopo le forti critiche emerse attraverso media e social network. L’opera, installata nel cortile dell’istituto Blackfriars di Adelaide, mostra San Martino de Porres mentre porge un pezzo di pane a un bambino.

 

LEGGI ANCHE > La decisione di un preside a Palermo: «A scuola è vietato pregare»

 

STATUA DEL SANTO COPERTA PERCHÉ ALLUSIVA

Le polemiche si sono alzate per la posizione del pane. I vertici scolastici sono stati costretti ad ordinare di coprire l’opera, prodotta in Vietnam, con un telo nero. «L’idea bidimensionale della statua era stata visionata e approvata dal consiglio esecutivo lo scorso maggio ma quando è stata consegnata la versione tridimensionale dell’opera la stessa è stata ritenuta essere troppo allusiva», ha spiegato il dirigente della scuola Simon Cobiac. Il preside ha anche riferito che è stato dato incarico ad uno scultore di modificare la statua. San Martino de Porres era un religioso peruviano, dell’ordine dei Domenicani, vissuto nel XVI e XVII secolo.

(Immagine da Twitter)