chiodo nel pane
|

Una bambina dà un morso al pane della mensa e si ritrova un chiodo in bocca

Un chiodo nel pane della mensa scolastica. Succede alla scuola primaria Daneo di Genova: una bambina dà un morso al panino e rischia di ingoiare l’oggetto (lungo circa due centimetri), accorgendosene giusto in tempo prima di mandar giù il boccone. Fortunatamente, la piccola non ha subito danni ma sono immediatamente scattate le misure di verifica: rapido è stato l’intervento dei Carabinieri, che hanno prelevato il chiodo dal pane e che lo trasmetteranno ai Nas per ulteriori accertamenti.

CHIODO NEL PANE ALLA MENSA SCOLASTICA, ECCO COSA È SUCCESSO

«La bambina coinvolta frequenta l’ultimo anno, la quinta, ed è già grande dunque per avere la ragionevolezza di controllare il boccone strano prima di masticarlo ancora o, peggio, mandarlo giù», ha detto uno dei membri della commissione mensa dei genitori che vigila periodicamente sul servizio offerto ai propri bambini.

Nei giorni successivi, tuttavia, è stato lo stesso comitato genitori a svolgere accuratamente le indagini per cercare di risalire all’origine dell’accaduto. Sono state escluse tutte le responsabilità in capo all’azienda che fornisce il servizio e l’episodio è stato derubricato a «bravata dei compagni di classe», che avrebbero inserito il chiodino nel pane per fare uno scherzo. Di pessimo gusto e che poteva avere conseguenze ben più gravi.