Daniela Santanchè
|

Daniela Santanchè annuncia uno scandalo Weinstein nel cinema italiano

Daniela Santanchè annuncia uno scandalo Weinstein nel cinema italiano. La parlamentare di Forza Italia ha twittato ieri sera in merito a un’imminente bufera che si starebbe per abbattere sul mondo dello spettacolo del nostro Paese.

Daniela Santanchè rivela un nuovo scandalo Weinstein in arrivo

«La bufera Weinstein si sta per abbattere sul cinema italiano….». Daniela Santanché non ha chiarito a cosa si riferisse a questo tweet, se su un coinvolgimento di altre attrici italiane nel caso Weinstein, oppure dell’esplosione di un simile caso. Harvey Weinstein è stato travolto, dopo decenni di carriera ad altissimo livello come uno dei principali produttori cinematografici del cinema americano, per le decine di accuse di molestie e violenze sessuali rivoltegli dalle attrici. Lo scandalo, anticipato da un articolo del New York Times, si è allargato a dismisura in tutto il mondo, e ha trovato una forte eco anche in Italia per il coinvolgimento di Asia Argento. L’attrice italiana ha rivelato di esser stata molestata sessualmente da Weinstein in giovane età, una accusa che ha creato una forte polemica mediatica. Diversi commentatori orientati a destra, come Vittorio Feltri, Vittorio Sgarbi o la testata diretta dal primo, Libero, hanno rivolto pesanti critiche nei confronti di Asia Argento, che ha querelato chi l’ha accusata di prostituzione.

LEGGI ANCHE > LUIGI GENOVESE SPIEGA LE SUE 17 MILA PREFERENZE: «IO E MIO PADRE ABBIAMO FATTO DEL BENE A MESSINA»

Su Twitter l’attrice aveva rimarcato di aver subito una molestia sessuale da un attore/regista quando aveva 16 anni, ma i nomi ipotizzati – quelli con cui ha lavorato in giovane età – sono stati smentiti dalla stessa Asia Argento. Miriana Trevisan ha invece accusato di molestie sessuali Giuseppe Tornatore in una intervista a Vanity Fair: il noto regista però ha smentito immediatamente, con una ironia piuttosto allusiva nei suoi confronti.

Foto copertina: ANSA/ MASSIMO PERCOSSI