Virginia Raggi sfratta Fratelli d’Italia da Colle Oppio. «Non pagano dal 1972»

di Redazione | 01/11/2017

raggi casapound

Il Cmapidoglio ha sfrattato Fratelli d’Italia e Alleanza Nazionale dalla storica sede MSI a Colle Oppio. Come è andata l’operazione lo spiega Il Messaggero. La sindaca ha dato l’annuncio dello sgombero su Facebook.

LEGGI ANCHE > ECCO PERCHÉ MILENA GABANELLI HA LASCIATO LA RAI

«Si trovavano in una sede comunale. Il contratto – ha spiegato la sindaca – era scaduto nel 1972. Quindi da quella data occupavano e non pagavano i canoni. Il ripristino della legalità passa da un’azione energica nei confronti di quei soggetti, in questo caso partiti, che prendono cospicui rimborsi elettorali». Marco Marsilio, portavoce FdI Lazio ha replicato alla 5 stelle ribadendo come sia stato pagato il pregresso. La questione potrebbe non chiudersi qui.

(Credit Image: © Matteo Nardone/Pacific Press via ZUMA Wire)