Laura Biagiotti è morta

di Gianmichele Laino | 25/05/2017

Laura Biagiotti

Un attacco cardiaco l’ha colpita intorno alle 21.30 di mercoledì sera, nella sua casa vicino Roma. La popolare stilista Laura Biagiotti è morta presso l’ospedale Sant’Andrea della capitale. Il decesso è avvenuto questa mattina alle 2.47. Nella notte le condizioni si sono subito aggravate per una presunta morte cerebrale poi infine accertata. La stilista lascia la figlia unica Lavinia con la quale guidava la maison.

laura biagiotti

La stilista, nata nel 1943, è stata una delle firme più importanti della moda italiana. Dal 1972, dopo aver fondato la sua casa di moda, ha sempre attirato l’attenzione del mercato nazionale e internazionale. Nel 1988 è stata la prima stilista italiana a organizzare una sfilata in Cina, aprendo la «via della seta» nelle relazioni commerciali, in termini di abbigliamento, tra i due Paesi. Nel suo curriculum c’è anche la storica sfilata del 1995 al Cremlino a Mosca, nella vecchia sede del Partito Comunista. Nel 2007 aveva ricevuto al Festival del cinema di Venezia uno speciale Leone d’oro per la moda.

(FOTO:  ANSA Photo/Giuseppe Aresu)