facebook
|

Lo scontro tra Facebook e la Bbc sulle immagini ‘pedopornografiche’

È scontro tra Facebook e la Bbc nel Regno Unito. L’emittente britannica ha accusato, con tanto di inchiesta giornalistica, il social network di non censurare le immagini a sospetto contenuto pedofilo che circolano sopra i suoi gruppi. Ma in risposta il social network americano ha segnalato alla polizia il giornalista che aveva inviato come prove alcune immagini vietate raccolte nel corso della navigazione su Facebook.

 

LEGGI ANCHE > Podemos, le minacce ai giornalisti lanciate dai suoi sostenitori sui social

 

SCONTRO TRA FACEBOOK E BBC SU IMMAGINI ‘PEDOPORNOGRAFICHE’

In precedenza la Bbc aveva chiesto la rimozione di decine di fotografie a contenuto pedopornografico ma meno del 20% erano state eliminate. Il caso è arrivato perfino al Parlamento di Westminster. Il presidente della Commissione per i Media dei Comuni, Damian Collins, ha affermato di avere «forti dubbi» sul funzionamento del sistema di controllo dei contenuti all’interno del social network fondato da Mark Zuckerberg.

(Immagine: frame da video di Bbc)

TAG: Bbc