Come funziona i.Con Smart Condom, il preservativo «intelligente»

di Redazione | 06/03/2017

Si chiama “i.Con Smart Condom”, costa 74 dollari ed è il primo condom «intelligente».

i.Con si chiama così per via di un anello riutilizzabile che si posiziona alla base del preservativo. Dotato di sensori, è in grado di trasmettere informazioni (via Bluetooth) alla vostra app iPhone. Rileva le vostre prestazioni a letto, registrando il numero di calorie bruciate durante il sesso, la durata, la frequenza dei vostri rapporti.

i.Con smart condom

Il dispositivo è «resistente all’acqua, leggero e ricaricabile via Usb (in un’ora ndr)» ed è sponsorizzato dalla British Condoms. Secondo quanto riporta il DailyMail oltre 90 mila persone hanno già fatto il pre ordine del dispositivo che sarà in commercio tra poche settimane.

i.Con finora permette di registrare:

– Calorie bruciate durante il rapporto sessuale
– Velocità di spinta
– Numero totale delle spinte
– Frequenza delle sessioni
– Durata totale delle sessioni
– Velocità media di spinta
– La misura della circonferenza
– Le diverse posizioni utilizzate (attualmente beta testing – ci saranno più informazioni in un comunicato prossimamente)
– La temperatura media della pelle

Il prossimo passo, verso una tecnologia consapevole, sarà riuscire a identificare malattie sessualmente trasmissibili con questi nuovi device. Finora i.Con permette solo di analizzare le vostre esibizioni a letto: che potete sherare sui social tramite l’app, con tanto di “record spinte” incluso, ovviamente.