Truffa via Facebook: si finge vedovo con figlia malata, lei gli regala 36mila euro

di Redazione | 25/02/2017

truffa via facebook

Un uomo di 54 anni residente in provincia di Catania, disoccupato e con precedenti, è stato denunciato dopo aver messo in pratica una singolare truffa su Internet. Ha stretto amicizia su Facebook e le ha fatto credere di essere rimasto vedovo, con una figlia minore malata di cancro, e di aver perso il lavoro. La donna, 54 anni, si è fidata di lui e con alcuni bonifici bancari gli ha elargito 36mila euro. Poi, per reperire altro denaro, ha dovuto contattare parenti e amici, ma le nuove insistenti richieste l’hanno fatta dubitare e l’hanno convinta a rivolgersi ai carabinieri di Modigliana (in provincia di Forlì-Cesena).

 

LEGGI ANCHE > Cuneo, accoltellò la madre perché sonnambulo. Il giudice gli toglie i domiciliari

 

TRUFFA VIA FACEBOOK, FINTO VEDOVO CON FIGLIA MALATA

L’uomo, denunciato per truffa a mezzo telematico, attraverso il social network si era spacciato per un 38enne di origini calabresi, residente a Rimini. Si è mostrato particolarmente cortese e galante, ha poi riempito la donna di complimenti, iniziando a corteggiarla e riuscendo in poco tempo ad acquisire la sua totale fiducia. La relazione è stata solo online: il truffatore e la vittima non si sono infatti mai incontrati di persona.

(Foto da archivio Ansa. Credit: Photo: Lukas Schulze / dpa)