Trump Putin
|

Trump, nella telefonata con Putin ignorava il trattato di cui parlavano

Trump Putin, l’agenzia Reuters ha svelato un retroscena davvero curioso in merito alla telefonata tra il presidente americano e il capo di Stato russo. Nella chiamata tra Washington e Mosca i due presidenti hanno discusso in merito al trattato nucleare START, firmato da Barack Obama con il presidente Medvedev nel 2010. Putin ha chiesto a Trump le intenzioni degli Stati Uniti in relazione a un possibile rinnovo, ma il presidente americano non era a conoscenza dell’accordo internazionale di cui parlava il suo omologo russo. Trump ha chiesto una pausa al suo interlocutore, per informarsi su New START, il trattato del 2010 che prevedeva una reciproca riduzione delle testate nucleari di Stati Uniti e Russia, le due più grandi superpotenze atomiche del mondo. Dopo averne parlato con i suoi consiglieri più stretti, presenti durante la telefonata, Trump ha ripreso il dialogo con Putin, denunciando l’accordo firmato da Obama come una delle tante pessime intese internazionali siglate dal suo predecessore. Un annuncio di un disconoscimento arrivato piuttosto a sorpresa, simile a quanto già affermato oppure fatto da Trump su trattati quali TPP o l’accordo di Parigi per la riduzione delle emissioni clima alternati. Il sito Vox, di simpatie liberal, ha evidenziato come la pausa informativa del presidente americano abbia pochi precedenti, e rimarchi la sua scarsa conoscenza di importanti dossier di politica internazionale. Ulteriore fatto rilevante è rappresentato dalla diffusione di una simile indiscrezione, non smentita dalla Casa Bianca durante la conferenza stampa del portavoce Sean Spicer sul dialogo tra il presidente Trump e Vladimir Putin. La telefonata ha avuto pochi testimoni, tutti nel più stretto entourage di Trump. Anche nei giorni scorsi si era saputo come il presidente americano avesse discusso animatamente col premier australiano in merito a un accordo di accoglienza di rifugiati firmato da Barack Obama, e disconosciuto in malo modo da Trump durante la chiamata.

Foto copertina: profilo Facebook di Donald Trump