Meningite
|

Meningite, morto un ristoratore di Lamezia Terme

Meningite, un ristoratore di 50 anni di Lamezia Terme è morto per infezione da meningococco. L’uomo era ricoverato da circa due settimane nell’ospedale di Vibo Valentia, ed è morto venerdì scorso, anche se la notizia si è diffusa solo oggi. Il ristorare scomparso per per meningite si chiamava Giuseppe Iannazzo. L’azienda sanitaria provinciale di Catanzaro ha ribadito come non ci sia per il momento nessun allarme per la diffusione di questa malattia infettiva, sia nella provincia che nella regione. L’autorità sanitaria ha rimarcato come ogni persona entrata in contatto con lo scomparso sia stata sottoposta a controlli e alla profilassi antibiotica dopo che era stato scoperto che Iannazzo era stato colpito dal virus.

Foto copertina: immagine generica tratta da Pixabay