Qua la zampa! e il boicottaggio degli animalisti dopo il video choc

di Redazione | 23/01/2017

qua la zampa

Qua la zampa! (A Dog’s Purpose), il nuovo film di , ora al cinema, è stato travolto da una valanga di polemiche. Il sito Tmz ha pubblicato un breve video girato sul set a Winnipeg, in Canada, dove uno dei cani protagonisti della pellicola rischia di affogare in una piscina dopo esser stato gettato in acqua, terrorizzato, all’avvio del ciak.

guarda il video:

LEGGI ANCHE: Perchè i cani sono fondamentali per salvare i superstiti dell’Hotel Rigopiano

QUA LA ZAMPA! E IL BOICOTTAGGIO PETA

L’associazione animalista Peta ha chiesto il boicottaggio del film e l’American Humane Association, che controlla il trattamento degli animali nei film, ha sospeso il proprio funzionario presente sul set. Lasse Hallstrom, il regista, ha precisato su Twitter di non aver assistito a quelle scene definendosi molto turbato. Passando al contrattacco si è definito da sempre amante degli animali. La casa di produzione Amblin ha rilasciato un comunicato: «Dall’uscita del footage, Amblin ha iniziato a occuparsi di diverse persone associate alla produzione del film, incluso il personale della sicurezza, trainer e coordinatori stuntman».