I 5 più importanti temi di economia di oggi

di Redazione | 18/01/2017

I principali temi relativi all’economia italiana e straniera sui giornali di oggi.

    • 1.  Inviata dalla Commissione UE la lettera anticipata dai giornali nei giorni scorsi, secondo la missiva l’Italia si deve impegnare a ridurre il disavanzo e dare una risposta sulle misure che intende adottare in breve tempo, per evitare una procedura di infrazione per deficit eccessivo. Il ministro Enrico Morando dichiara al Corriere della Sera la contrarietà del Governo a una manovra correttiva di bilancio, per non frenare ulteriormente una congiuntura economica favorevole ma debole.
    • 2.  La sterlina ha vissuto una delle sue migliori giornate negli ultimi 10 anni dopo il discorso di Theresa May in cui, pur ribadendo l’addio al mercato comune, il Governo del Regno Unito si è impegnato a cercare un rapporto commerciale privilegiato con l’UE, cercando di garantire massima libertà economica in settori specifici chiave, come finanza e automotive. Il Wall Street Journal rimarca come le grandi aziende finanziarie, automobilistiche e aerospaziali insediate nel Regno Unito desiderino il prima possibile un accordo, anche settoriale, che assomigli al mercato comune che Theresa May ha comunicato di voler abbandonare,

LEGGI ANCHE

Le 5 cose da sapere oggi sull’Italia prendendo il caffè

  • 3.  Secondo il responsabile della Vigilanza di Bankitalia Barbagallo il Fondo di risoluzione dovrà stanziare altri 1,5 miliardi di euro per la cessione delle quattro banche risolte, per un costo complessivo dell’operazioni pari a 7,5 miliardi.
  • 4. Il Wall Street Journal spiega le pressioni dell’UE sull’Italia per ridurre il deficit, ennesima richiesta di diminuzione dell’indebitamento eccessivo effettuata in questi ultimi anni di eurocrisi.
  • 5. Nel 2016 le immatricolazioni dei veicoli prodotti da Fca sono cresciute del 16%, il miglior dato tra le case automobilistiche europee.