George Michael morte overdose
|

George Michael, le nuove ipotesi sulla morte

George Michael è morto per un arresto cardiaco. L’infarto che ha portato via il cantante sarebbe però stato provocato da un’overdose da eroina, come racconta il quotidiano inglese Daily Telegraph. Negli ultimi mesi della sua vita i problemi di droga di George Michael si sarebbero aggravati, come spiegato da fonti vicine al cantante.

GEORGE MICHAEL MORTE PER POSSIBILE OVERDOSE

La droga potrebbe esser la causa della morte di George Michael. In un pezzo del Daily Telegraph dedicato agli ultimi mesi di vita del cantante si rimarca come Michael fosse dipendente dall’eroina. Una fonte citata rivela

È stato più volte portato al pronto soccorso in gravi condizioni. Usava l’eroina. Penso sia sorprendente che abbia vissuto così tanto.

L’articolo del Daily Telegraph riprende una notizia già uscita nei mesi scorsi, ovvero che l’anno scorso George Michael abbia trascorso diversi mesi in Svizzera per combattere la sua dipendenza dagli stupefacenti. L’utilizzo degli oppiacei sarebbe però peggiorato negli ultimi mesi, come testimoniato anche dalla vita sempre più reclusa del cantante.

GEORGE MICHAEL, L’ADDIO DEL COMPAGNO

george-michael-morte-twitter-fadi-fawaz

Su Twitter il suo compagno, il parrucchiere Fadi Fawaz, ha salutato con queste parole George Michael.

Non dimenticherò mail il Natale in cui ho trovato il mio partner morto in pace nel suo letto come prima cosa della giortnata. Non smetterai mai di mancarmi

Il Daily Telegraph rivela come l’arresto cardiaco sia piuttosto frequente tra i dipendenti da eroina. Su altri media sono circolate foto che confermano il deterioramento della salute di George Michael descritto dal giornale inglese. Su TMZ è presente una foto in cui si vede il cantante visibilmente ingrassato, coperto dai suoi proverbiali occhiali da sole.

Foto copertina: ANSA/ Image: © Visual via ZUMA Press