Flavio Briatore festeggia la vittoria dell’amico Trump: «Provoca, ma non è un pazzo»

di Redazione | 10/11/2016

Donald Trump Flavio Briatore

Flavio Briatore festeggia la vittoria del suo amico Donald Trump. Sui social media, negli sms inviati a persone a lui vicine. L’imprenditore italiano, anch’egli star televisiva come il prossimo presidente degli Stati Unit, ha celebrato la sua vittoria inviandogli tre bottiglie di vino rosso molto pregiato.

FLAVIO BRIATORE CELEBRA DONALD TRUMP

Il più noto fan di Donald Trump in Italia si chiama Flavio Briatore, oltre a Matteo Salvini. Briatore conosce il nuovo presidente degli Stati Uniti da molto tempo, circa 20 anni, per ragioni di affari. Su Twitter così come su Instagram Briatore ha tifato e poi gioito per il successo di un suo amico, a cui aveva appena regalato tre bottiglie magnum di Amarone. Così potrà festeggiare con il vino della mia zona, dice Briatore al Corriere della Sera. Su La Stampa l’imprenditore estende i concetti già espressi al quotidiano diretto da Fontana. Trump è un uomo di pace, non un folle, gli piace provocare ma è profondamente pragmatico, e sarà capace di dare una spinta all’economia americana con le sue riforme.

COSA FA DONALD TRUMP PER FLAVIO BRIATORE

Alla Stampa Briatore rimarca come Trump abbia cambiato i suoi toni già nel primo discorso, perchè vorrà e saprà essere un presidente di tutti.

Trump è prima di tutto un imprenditore che tende al risultato. Formerà attorno a se una squadra forte. Vedrete, l’America tornerà grande. Trump non è un pazzo, gli piace provocare, anche perchè in questi mesi doveva attirare tutti i delusi dalla politica, ma vedrete che risolverà più problemi lui che tutti questi soloni non hanno risolto un bel niente.