attentato nizza
|

Attentato Nizza, la ragazza di Dallas sopravvissuta a 2 stragi in una settimana

Sopravvivere a due stragi in una settimana. Ha passato dei brutti momenti Kristen Crouch, una ragazza americana di Dallas che ieri era a Nizza durante l’attentato in cui hanno perso la vita almeno 84 persone. «Ero a Dallas giovedì scorso, e ieri a Nizza. Due stragi in una settimana, non dobbiamo vivere in un mondo del genere», è stato il suo commento.

 

LEGGI ANCHE > Attentato a Nizza, camion contro la folla e spari. Almeno 84 morti, molti bambini tra le vittime e i feriti. Diversi italiani dispersi. Ucciso il killer

 

STRAGE A DALLAS E STRAGE A NIZZA, KRISTEN VIVE DUE VOLTE L’INFERNO

Kristen era in visita nella città francese per il matrimonio di un amico e alla Cnn ha parlato di una situazione «surreale». Insieme agli altri turisti la ragazza ha riferito di essersi messa a correre per scappare, e di essere poi riuscita a rifugiarsi in un appartamento vicino. La settimana scorsa Kriste era nella sua città texana, Dallas, quando cinque poliziotti sono stati uccisi da Micah Xavier Johnson (nel corso di una manifestazione di protesta della comunità afroamericana contro le uccisioni di cittadini neri da parte degli agenti). «È davvero triste quando devi scrivere su Facebook che sei al sicuro due volte in una settimana», ha spiegato Kristen.

(Foto da archivio Ansa. Credit: EPA / IAN LANGSDON)

TAG: Nizza