Francia-Islanda, la goleada e quel “e ora che c…o facciamo” del telecronista Rai

di Boris Sollazzo | 03/07/2016

Francia-Islanda telecronista Rai

FRANCIA-ISLANDA, LA GAFFE DEL TELECRONISTA RAI –

La partita si è chiusa anzitempo al Saint-Denis. Quattro a zero per i padroni di casa francesi contro la piccola Islanda già alla fine del primo tempo. Semifinali sicure, match in cassaforte. E il telecronista Rai, che sa di essere sulla rete ammiraglia e forse si preoccupa dello share, destinato a crollare. E mentre escono i 22 in campo, a commento concluso, pensando di essere ormai fuori onda, un liberatorio e inquietato “e ora che cazzo facciamo?”. La coppia è ottima, peraltro: Lollobrigida e Amoruso hanno dato ottima prova in questi Europei e a naso sembra l’ex stopper di Fiorentina e Rangers ad essersi lasciato andare. E ovviamente se ne sono accorti tutti.

LEGGI ANCHE: GRAZIANO PELLE’, IL PIU’ CLASSICO CAPRO ESPIATORIO ALL’ITALIANA

LEGGI ANCHE: GLI HIGHLIGHTS DI FRANCIA-ISLANDA 5-2 – VIDEO


Capita, ma certo questa è probabilmente la prima gaffe nel super HD Rai tanto sbandierato. Sulla Rete parecchie risate, ma ciò non toglie che siano tra le migliori coppie di telecronisti Rai di questa manifestazione. E in realtà, nel secondo tempo, sono arrivati altri gol, di ottima fattura, e tanto spettacolo. Compreso il commovente pubblico islandese, in visibilio per il gol della bandiera. Il mastino delle aree di rigore di qualche anno fa, insomma, si preoccupava per nulla. Ci si è divertiti e parecchio anche a qualificazione decisa.

D’altronde, lo sappiamo. Amoruso, anche quando marcava, non era mica uno che andava per il sottile. E siccome non di rado segnava, possiamo dirlo, nel gergo che ora si usa per definire quelli che la sanno lunga: è proprio un bomber vero. Anche nelle gaffe in diretta sul servizio pubblico. Forse pensava di stare ancora su Tv8 a Squadre da incubo.