Bud Spencer è morto

di Redazione | 27/06/2016

Bud Spencer morto

Bud Spencer è morto. Il popolare attore, il cui vero nome è Carlo Pedersoli, è deceduto oggi in tardo pomeriggio, in un ospedale di Roma. Era nato il 31 ottobre del 1929. La notizia della scomparsa è stata annunciata dal figlio Giuseppe all’Ansa. Bud Spencer è morto vicino ai suoi familiari, e le sue ultime parole sono state grazie. L’annuncio della scomparsa è stato comunicato anche sulla pagina Facebook dell’attore.

bud spencer morto

BUD SPENCER MORTO

Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, è nato a Napoli il 31 ottobre del 1929. Un uomo dalle due vite: prima grande sportivo, nuotatore e campione, olimpionico dal fisico esplosivo e dall’eleganza nervosa e efficace. Poi, nella tradizione dei grandissimi attori di un tempo, seppe diventare icona cinematografica. Non fu però Tarzan o Maciste, ma l’amico, il padre e il compare, il commissario, il piedone: quel fisico diventó colossale e accogliente, comico senza essere mai volgare o eccessivo. Lo ricorderemo sempre per l’accoppiata straordinaria con Terence Hill, lo yin e lo yang del divertimento, tra rosse improbabili e un coro inventato dai fratelli De Angelis che ci immaginiamo celebrare la sua dipartita. Ricordiamolo con affetto e con tutta la felicità che ci ha regalato. Fatelo, facciamolo: altrimenti ci arrabbiamo

LEGGI ANCHE

Bud Spencer e gli auguri di compleanno a Terence Hill su Bild

BUD SPENCER MORTO, LA COPPIA STORICA CON TERENCE HILL

Bud Spencer è stato un grandissimo attore, di fama internazionale. Famosissimo in Germania – una delle sue ultime apparizioni pubbliche è stata la presentazione di un suo libro in tedesco – così come nel resto d’Europa, Carlo Pedersoli ha conquistato milioni di cuori grazie ai film interpretati con Terence Hill, vero nome Mario Giriotti. All’inizio il capolavoro dello spaghetti-western, Lo chiamavano Trinità, e poi una lunga serie di film d’azione, divertenti e mai banali, con cui Bud Spencer e Terence Hill sono diventati tra i più famosi attori della storia del cinema italiano.

BUD SPENCER MORTO, GRANDE SPORTIVO E POI MITO DEL CINEMA

Bud Spencer è stato da giovane un grande atleta del nuoto. Primo nuotatore italiano a scendere sotto il minuto nella gara più importante di questo sport, i 100 metri stile libero, più volte campione del nostro Paese in questa specialità così come in staffetta, grazie al suo fisico scultoreo è stato notato dal mondo del cinema. Dopo un esordio come comparsa in Quo Vadis?, Bud Spencer, avvenuto in contemporanea con la sua prima partecipazione ai Giochi Olimpici, svoltisi a Helsinki, ha iniziato far l’attore in modo continuo alla fine degli anni sessanta. Grazie ai film con Terence Hill, 18 complessivamente, conosce un successo enorme, che lo trasforma in un volto noto per tutti gli italiani, diventando celebre in numerosi Paesi esteri. A partire dalla fine degli anni ottanta Bud Spender recita in meno produzioni, cinematografiche come televisive.