REPUBBLICA CECA-CROAZIA 2-2 | Video Gol e Highlights | Harakiri croato

di Redazione | 17/06/2016

REPUBBLICA CECA-CROAZIA DIRETTA

REPUBBLICA CECA-CROAZIA DIRETTA VIDEO GOL HIGHLIGHTS

REPUBBLICA CECA-CROAZIA 2-2 VIDEO GOL HIGHLIGHTS


Czech Republic – Croatia 2:2 – ALL GOALS and… di Postavkam

 

Commento finale – E’ un suicidio sportivo quello della Croazia che conduceva questa partita per 2-0 a quindici minuti dalla fine. Un paio di dormite in difesa hanno compromesso la conquista della qualificazione dopo la seconda partita. Stasera tocca alla Spanga. Ma soprattutto a questo punto la Croazia potrebbe essere l’avversaria agli ottavi di finale dell’Italia lunedì 27 giugno.

Le foto della sospensione della partita a causa dei fumogeni lanciati in campo dai tifosi della Croazia.

 

FINISCE QUI!!!!! Repubblica Ceca-Croazia risultato 2-2

90+3′ Repubblica Ceca che chiude in attacco, corner: allontana la difesa croata

Cambio nella Croazia esce Stranic entra Vrsaljko

90+2′Cambio nella Croazia esce Rakitic entra Schildenfeld. Un difensore centrale, forse andava messo prima

90′ Inizia ora il recupero. Orologio dell’Uefa in tilt intanto

Incredibile! Pareggio della Repubblica Ceca! La Croazia ha buttato una partita!

GOL!!!!!!! NECID!!!!!!! 2-2 RIGORE PERFETTO!!!!

RIGORE PER LA REPUBBLICA CECA!!!!!!!!

Si fa male Rosicky intanto. 

Riprende il gioco! Mancano circa 4 minuti

Intanto i giocatori della Croazia in campo cercano di calmare i propri tifosi sulle tribune

Sono stati lanciati contemporaneamente una decina di fumogeni e petardi in campo. La partita è ancora sospesa

85′ Partita sospesa per il lancio di fumogeni e petardi in campo da parte dei tifosi Croati.

80′ La Repubblica Ceca ci crede ancora: ancora Skoda pericoloso, chiude alla disperata la difesa croata

75′ Un gran colpo di testa di Skoda, che riapre le partita, bella palla di Rosicky, grande elevazione di Skoda e palla in rete

GOL DELLA REPUBBLICA CECA, GOL DI SKODA

74′ Ammonito Brozovic nella Croazia

72 punizione per la Croazia, sulla palla va Rakitic, ma la conclusione finisce alta sulla traversa

69 Doppio cambio per la Repubblica Ceca: dentro Skoda e Sural, fuori Lafata e Skala.

66′ Ancora Mandzukic che si mangia un gol! Croazia ancora vicina al 3-0

63′ Croazia vicina al gol! E’Mandzukic a sbagliare in area di rigore, il suo tiro è quasi più un passaggio per Rakitic, ne esce una via di mezzo tra un assit e un tiro e niente di fatto

61′ Attenzione: problemi muscolari per Modric. Si tocca gli adduttori il giocatore croato. Entra Kovacic

59′ RAKITIC!!!!! CROAZIA GOL!!!!!!! REPUBBLICA CECA-CROAZIA RISULTATO 0-2

55′ Bella azione di Skalak sulla fascia destra, il suo tentativo di cross è chiuso in corner

51 La Repubblica Ceca ci prova: girata timida di Krejci in area di rigore avversaria, ma Subasic para senza problemi

49′ Contropiede della Croazia, Rakitic riceve palla, aspetta l’inserimento di Perisic ma i due non si capiscono.

46′ Subito di Rakitic che finisce fuori. Riparte bene la Croazia.

45′ Si riparte

Siamo pronti per il secondo tempo.

46′ – Finisce così il primo tempo, Croazia padrone del gioco e in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Perisic. Diverse le occasioni per la squadra di Ante Cacic. Repubblica ceca in affanno in difesa, deve ringraziare Cech se il passivo non è stato più pesante

45′ – Un minuto di recupero deciso da Clattenburg

44′ – Lafata sulla barriera, ci prova anche Rosicky ma la conclusione fa la stessa fine. Poco Repubblica Ceca per ora.

43′ – Fallo di Plasil su Lafata dal limite dell’area. Occasione Rep.Ceca

41′Sombrero irriverente di Modric su Rosicky che lo stende. Punizione: Corluka stacca tutto solo, ma non riesce a inquadrare la porta. Altra occasione d’oro per la Croazia

40′ – Contatto Strinic-Kaderábek in area, l’arbitro lascia correre poi Subasic blocca

38′ – Goool Perisic! Mancino tagliente che batte Cech! L’attaccante dell’Inter dalla sinistra lascia partire un diagonale che non lascia scampo al portiere della Rep.Ceca, poco primo miracoloso su Rakitic

36′Rakitic! Finta la conclusione, salta Sivok ma spara sui piedi di Cech che salva tutto

35′ – Vida giganteggia sui palloni alti

34′ – Lafata cade ancora in area crota, ma non c’è nulla

33′ – Fallo in attacco commesso da Mandzukic, che protesta. Il bianconero fu tra i capocannonieri (con tre gol, come Balotelli) dell’ultima edizione dell’Europeo

31′ – Modric sta prendendo per mano la Croazia. Geniale apertura per Perisic, Cech ancora in uscita blocca tutto

30′ – Rakitic serve ancora Mandzukic ma il tiro viene rimpallato da Kaderábek.

28′ – Strinic ci prova da fuori ma si coordina male e spedisce la palla in curva

27′ 30” – Cech di pugno allontana su Brozovic

27′ – La Croazia colleziona corner. In successione ne arrivano tre, Repubblica Ceca in affanno.

25′ – Rakitic prova il traversone, Perisic stoppato prima della conclusione

23′ – Terzo corner per la Croazia, ma Sivok allontana sul cross di Srna

21′ – Grande assist di Mario Mandzukic per Perisic che prende il tempo a Hubnik ma non arriva sul servizio in diagonale. Palla gol sprecata. Poco prima Lafata era caduto in area croata, ma l’arbitro aveva fatto proseguire

19′ – Cech sbaglia l’uscita, ma riesce a salvare d’istinto sul colpo di testa di Mario Mandzukic

17′ – Ora la Repubblica ceca sta cominciando a uscire dalla propria trequarti

15′ – Srna ferma in modo falloso Ladislav Krejci. Pericoloso l’attaccante dello Sparta Praga, incubo della Lazio agli ottavi dell’ultima Europa League

13′ – Giallo per il fiorentino Badeli, colpevole di aver allargato troppo il braccio nello stacco colpendo il suo avversario

12′ – Srna con la rimessa lunga verso Mandzukic, ma la difesa della Repubblica Ceca allontana

11′ – La Croazia ha già preso il controllo del centrocampo.

9′ – Modric prova a servire in profondità Perisic, ma la corsa dell’interista viene frenata dall’uscita a valanga di Petr Cech

7′ – Spunto di Rakitic sulla destra, poi dietro per il centrocampista della Fiorentina M. Badelj che scaglia da fuori area ma strozza il pallone. Palla fuori

6′ – Pallone sgonfio, Clattenburg ordina il cambio del pallone

4′ – Ancora qualche disattenzione in difesa per la squadra allenata da Ante Cacic. Poi Subasic è costretto a uscire per anticipare Lafata, lasciato solo in area

3′Subasic, il portiere croato, si avventura in un mezzo dribbling. Brivido per i tifosi

1′ 30” – Cech deve subito salvare su Mandzukic, palla alzata sopra la traversa sul tentativo dell’attaccante bianconero

1′– Partiti! Subito pressing altro per la formazione croata. Corner per i balcanici

17.59 – Ormai è tutto pronto. Arbitra l’inglese Mark Clattenburg

17.57 – Inno croato, poi quello della Repubblica Ceca.

17.55 – Nelle file della Croazia ritorna Srna, dopo il lutto subito in famiglia,

17.50 – Le squadre sono pronte a entrare in campo. La Croazia si affida alla coppia “italiana” Perisic – Mandžukic per tentare il bis dopo la vittoria contro la Turchia. Invece per la Repubblica Ceca è già partita da “dentro o fuori” dopo il ko in extremis contro la Spagna.

REPUBBLICA CECA-CROAZIA, L’ARBITRO – Dirige il match l’inglese Clattenburg, assistenti i connazionali Beck e Collin, giudici di porta Taylor e Marriner. IV uomo Sidiropoulos

REPUBBLICA CECA-CROAZIA, LA CLASSIFICA

Croazia 3
Spagna 3
Repubblica Ceca 0
Turchia 0

SEGUI > REPUBBLICA CECA-CROAZIA DIRETTA STREAMING

REPUBBLICA CECA-CROAZIA FORMAZIONI

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1) Cech; Limbersky, Hubník, Sivok, Kaderábek; Plasil, Darida; Gebre Selassie, Rosicky, Krejcí; Necid

CROAZIA (4-2-3-1) Subasic; Srna, Corluka, Vida, Strinic; Modric, Badelj; Brozovic, Rakitic, Perisic; Mandžukic.

LEGGI > SPECIALE EUROPEI 2016