Wikipedia: otto trucchi per utilizzarla al meglio

di Redazione | 16/05/2016

Wikipedia trucchi

Wikipedia trucchi, Wikipedia  è da ormai molto tempo uno dei dieci siti più visitati su internet. Il portale fondato da Jimmy Wales presenta numeri impressionanti: disponibile in più di 300 lingue, con più di 37 milioni di articoli e un numero imprecisato di autori che ha portato a definirlo, con qualche ragione, il più grande progetto collettivo nella storia dell’umanità. Wikipedia subisce da tempo anche molte critiche oltre agli elogi, e per poterlo leggere con più facilità la più grande enciclopedia online vi presentiamo 8 trucchi.

 

La geolocalizzazione degli articoli: attraverso le pagine speciali possiamo sapere quale siano gli articoli di Wikipedia che trattano di argomenti vicini al nostro luogo fisico. Bisogna cliccare su pagine speciali > Nelle tue vicinanze sul browser, e automaticamente compariranno i risultati relativi a questo tema. Sull’app ufficiale di Wikipedia è contenuto un percorso apposito.

Ricerca più facile. Il motore di ricerca di Wikipedia può essere utilizzato con più facilità utilizzando diversi accorgimenti. Digitando la congiunzione “o” tra due argomenti diversi si ottengono le principali voci correlate a quell’argomento. Con il segno “-” si possono escludere gli argomenti correlati alla parola scritta dopo il meno. Con l’abbreviazione delle lingue, come en:, si arriva direttamente alla voce in inglese.

In altri progetti. Nell’homepage alla voce “In altri progetti” si possono visualizzare il dizionario di Wikipedia, il Wikizionario, e altre pagine molto interessanti, come Wikidata, Wikiquote e così via.

Portale Comunità. Per poter scrivere su Wikipedia si può digitare il collegamento al Portale Comunità presente in homepage. In questa pagina si ottengono le informazioni necessarie per diventare un autore di Wikipedia.

Discussione. Sulla voce discussione, che si trova a fianco della voce principale, si possono consultare i confronti, spesso anche vivaci, tra gli autori sui problemi del relativo articolo di Wikipedia.

Deletionpedia. In inglese esiste una versione dell’enciclopedia online che contiene gli articoli cancellati. Si chiama Deletionpedia, e ci sono progetti simili in altre lingue, come Borradopedia in spagnolo e Marjorie-Wiki in tedesco.

Minipedia. Wikipedia è spesso consultato via motore di ricerca nella navigazione con lo smartphone. L’applicazione ufficiale è però particolarmente comoda e fatta bene. Una funzione interessante è offerta da una app collegata, Minipedia, che consente di scaricare gli articoli di Wikipedia e leggerli offline.

Libro di Wikipedia. Particolarmente interessante è la possibilità di creare un libro con gli articoli di Wikipedia. Si accede in homepage, sotto la voce Crea un libro, e consente di selezionare le nostre voci preferite, e renderle un vero e proprio volume Wiki.

TAG: Wikipedia