Fiorentina-Juventus presentazione
|

FIORENTINA-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI –

Al Franchi una delle partite più sentite del campionato italiano e della storia del calcio, grazie a una rivalità molto accesa tra le tifoserie (e a grandi addii e ritorni come quello di Roberto Baggio, beniamino viola che andò a Torino, ma al ritorno a Firenze si rifiutò di tirare un rigore contro la sua ex squadra), si è sempre vissuto un grande equilibrio. Fiorentina-Juventus si è già giocata 77 volte e il bilancio è di poco a favore dei padroni di casa: 26 vittorie per loro, 21 per la Juventus. E, ovviamente, 30 pareggi. La curiosità più gustosa e sulla vittoria con maggior scarto. Per entrambe è un 5-0: i viola lo hanno ottenuto nel 1941, mentre lo 0-5 bianconero è del 2012: l’unico marcatore di allora che vedremo (forse) in campo, di sicuro in panchina, è Padoin.

Fiorentina-Juventus presentazione

FIORENTINA-JUVENTUS DIRETTA LIVE

Paulo Sousa, ex giocatore bianconero con il dente avvelenato (imputa la sua breve carriera sul campo alla gestione del suo fisico proprio a Torino), proverà a rovinare la festa sabauda con Tatarusanu in porta, il capitano Gonzalo Rodriguez a comandare il terzetto difensivo formato da Roncaglia e Astori, sulla mediana Bernardeschi, Tino Costa, Badelj e Alonso, con Borja Valero a innescare da rifinitore Ilicic e Kalinic. Alcuni danno Zarate e Vecino pronti a subentrare o a prender posto nei titolari all’ultimo.

FIORENTINA-JUVENTUS, LA PRESENTAZIONE –

La capolista mette l’eterno Buffon tra i pali, Rugani, ormai dodicesimo titolarissimo, a completare il trio arretrato formato anche da Barzagli e Bonucci. Cuadrado ed Evra sulle facce aiuteranno Pogba, Lemina e Khedira mentre davanti a Dybala, lanciato verso i record di Carlitos Tevez, verrà affiancato Morata, con il pupillo di Allegri Mandzukic che dovrà accomodarsi in panchina insieme ad Alex Sandro e Lichtsteiner, che però potrebbero sovvertire le gerarchie all’ultimo.

FIORENTINA-JUVENTUS DIRETTA STREAMING

Digitale terrestre o satellite, comunque in pay-tv. Mediaset Premium e Sky, ecco le alternative per vedere uno dei due big match della 35ima giornata, se avete una tv e un decoder. Altrimenti potrete sempre rivolgervi, avendo un tablet, basta abilitarsi per le applicazioni Premium Play e Sky Go! Nel caso in cui non fosse possibile avere a portata di mano neanche quel tipo di device, allora c’è l’opzione radio o, magari con il cellulare, dello streaming RadioRai.

Ma noi quello che vi consigliamo è sempre seguire con noi la partita, attraverso la nostra diretta testuale in tempo reale, con foto, video, commenti, pagelle e highlights. Tutta Fiorentina-Juventus, minuto per minuto.