ragazza travolta treno milano
|

Milano, commenti choc su Facebook per la 19enne travolta da un treno. «Te la sei cercata»

«Se l’è andata a cercare» e ancora «ignorante con le cuffiette e lo sguardo perso nel vuoto». Sono solo alcuni commenti, pesanti, che appaiono sulla bacheca Facebook della ragazza di 19 anni travolta da un treno Frecciarossa questa mattina, sui binari della stazione Certosa di Milano. La ragazza, con le cuffie, non si è accorta che stava arrivando il convoglio ad alta velocità. È morta sul colpo. Una tragedia, una giovane vita spezzata e una famiglia distrutta dal dolore. Nonostante tutto questo le persone però, senza alcun cenno di umanità, hanno bisogno di dire la loro sul profilo social della 19enne.

guarda la gallery:

In tanti replicano ai commenti negativi. «Spero che qualcuno denunci per aver offeso e deriso la povera XXX che non conoscevo… Riposa in pace creatura», commenta, per esempio, Alessandra.

19enne con le cuffie attraversa i binari e non si accorge del treno in arrivo: travolta

RAGAZZA TRAVOLTA DA UN TRENO A MILANO: I COMMENTI FACEBOOK

La ragazza aveva studiato Fashion Design all’Istituto Caterina da Siena e aveva da poco iniziato una promettente carriera come modella. Residente a Quarto Oggiaro, nella periferia nord ovest di Milano, il suo profilo social racconta una vita circondata dall’affetto degli amici e i primi servizi di moda. Adesso il suo diario “virtuale” è macchiato dall’idiozia di chi, purtroppo, non ha nulla di meglio da fare che commentare. Le frasi, pesanti, continuano ad alternarsi tra il ricordo di parenti e amici. Tra chi insomma le voleva realmente bene.

(in copertina foto d’archivio ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO)