the voice ivan giannini eliminato video
|

The voice 2016: Ivan Giannini viene eliminato e la prende benissimo: «Mi girano i cogl…» | Video

Momenti di tensione ieri sera a The Voice: al termine della sfida knockout tra Charles Kablan e il Ivan Giannini, i quattro giudici sono stati chiamati a decidere chi portare ai live. Il voto determinante è quello di Emis Killa che, dopo un lungo ragionamento, sceglie Charles Kablan eliminando di fatto Ivan Giannini. Che non la prende per niente bene.

IVAN GIANNINI A THE VOICE: LA POLEMICA

Dopo essere stato eliminato, Ivan – che si era esibito ne Gli spari sopra di Vasco Rossi – risponde con veemenza alla sua eliminazione parlando direttamente a Emis Killa:

A vent’anni sono stato allievo di Mogol e con lui ho capito che bisogna essere onesti nel cantare, perché in quel periodo avevo un po’ perso la rotta, mi ero dato un genere che non era il mio. Un’altra cosa che ho capito, e forse qui risulto un po’ polemico, è che in Italia piace un po’ il fumo, è un paese poco coraggioso nelle sue scelte musicali, credo che sia un po’ culturalmente fuorviante per chi si avvicina al canto. Passa il messaggio che per cantare serve la scuola: il canto per me e qualcosa che viene dalla pancia. E io sono qua per condividere la mia idea di fare musica.

The Voice | Charles Kablan | Ivan Giannini | Video

LEGGI ANCHE: The Voice 2016: la proposta di matrimonio tra Sara e Maura – VIDEO

Il commento di Emis Killa: «Eh, si è preso male. Però a una certa io cosa devo fare?». Ma Ivan Giannini ancora non ha finito. Una volta dietro le quinte ecco arrivare un nuovo fiume di parole:

A me stupisce che si continuo a portare avanti un certo tipo di discorso musicale che strizza l’occhio al pop più commerciale straniero quando è evidente che il rock e l’hard rock sono quelli che riempiono gli stadi. A me girano i cog***i perché qua non c’è stato il coraggio di portare avanti un discorso simile.

(Photocredit copertina: Rai/ The Voice 2016)